Direttore: Aldo Varano    

CROSIA (CS). Pianificazione di rassegna di sensibilizzazione alla lettura

CROSIA (CS). Pianificazione di rassegna di sensibilizzazione alla lettura
 

Dal bisogno oggettivo di accrescere la formazione delle nuove generazioni, alla necessità di pianificare azioni mirate. Ai ragazzi è giusto fornire gli strumenti per comprendere, a vari livelli, un'opera letteraria o un libro di divulgazione scientifica. Le statistiche, purtroppo, sulla lettura ci forniscono dati lettura sconfortanti. Si legge poco. Le donne leggono più degli uomini. Le differenze non sono soltanto di genere, ma anche geografiche e sociali: si legge di più al centro - nord che al sud, più nelle aree metropolitane che nei piccoli comuni. L’incoraggiamento alla lettura da parte dei genitori gioca un ruolo fondamentale.             Partendo da questi presupposti, il sociologo e giornalistaAntonio Iapichino, titolare dell’omonimo Studio di sociologia e comunicazione, nonché direttore del quotidiano on line IonioNotizie.it, ha avvertito il bisogno professionale, oltre che personale, di avviare un apposito processo di sensibilizzazione e formazione. La necessità, quindi, di pianificare azioni ad hoc in grado di lanciare i necessari input verso la comunità sociale, per permettere ai ragazzi di avvicinarsi in modo affettivo ed emozionale al mondo del libro, promuovendo un atteggiamento positivo nei confronti della lettura.            A Tale scopo il dottore Iapichino, referente per la Calabria della Sois, Società italiana di Sociologia, ha pianificato una serie di appuntamenti fra i bambini e ragazzi di Mirto Crosia e vari autori. Infatti, attraverso una rassegna itinerante che toccherà le varie scuole del territorio comunale e tutti gli oratori cittadini, i ragazzi potranno porre, agli autori che si susseguiranno, i quesiti che ritengono interessanti. Si dialogherà con i ragazzi, evidenziando loro come nascono i libri, come avvengono le pubblicazioni, le spese da affrontare e le difficoltà che si incontrano in questo tipo di lavoro. La rassegna verrà spalmata dal 23 marzo al 22 maggio. La giornata conclusiva verrà riservata alla formazione, anche, degli adulti. Agli insegnanti sarà offerta la possibilità, attraverso un momento di interazione e confronto con esperti, autori ed editori, di approfondire le strategie per affrontare successivamente in classe, con più semplicità, un fondamentale compito, vale a dire, sensibilizzare bambini e ragazzi alla lettura. L’iniziativa ha ottenuto il patrocinio del Comune di Crosia, Assessorato alla Cultura e Pubblica istruzione, guidato dall’assessore Graziella Guido; dell’Istituto comprensivocittadino, guidato dal dirigente scolastico, Pina De Martino, della Sois, Società italiana di sociologia, sezione Calabria e della Banca popolare dell’Emilia Romagna. Inoltre, la rassegna verrà realizzata in partenariato con le parrocchie “San Giovanni Battista”, “Divino Cuore di Gesù”, “San Francesco d’Assisi” e “San Michele Arcangelo” di Crosia, l’Autoscuola “La Tecnica” agenzia pratiche auto Boccuti (nuova Delegazione Aci), Hobby Sport di Enzo Tedesco, Il Bottino “Enoteca è…cultura!”,  Vision Ottica Scorpiniti, strutture operanti  a Mirto Crosia. Media partners dell’evento il quotidiano on line IonioNotizie.it e il periodico “La Voce”. A breve il calendario completo con tutti gli appuntamenti.