Direttore: Aldo Varano    

BOCCI (sottosegretario Interno). Riflettere sulla normativa che scioglie i Comuni

BOCCI (sottosegretario Interno). Riflettere sulla normativa che scioglie i Comuni

 

''Abbiamo diversi Comuni, non solo in Calabria, sciolti per mafia e c’è la necessità di capire se lo stato delle cose, le normative, vanno nella direzione giusta o se c’è bisogno di qualche modifica o di qualche aggiustamento.

Perché' questo è un fronte decisivo per lo Stato e le comunità locali''. Lo ha detto il sottosegretario all'Interno, Gianpiero Bocci, a margine della riunione in Prefettura a Reggio Calabria con i commissari prefettizi dei Comuni sciolti per infiltrazione mafiosa. ''Lo Stato ad un certo punto si sostituisce - ha spiegato Bocci - alla classe dirigente che ha dimostrato di non saper servire lo Stato, di stare dalla parte dello Stato. E in condizioni del genere lo Stato deve essere efficace per riaffermare il primato dello Stato e delle regole. Ma anche per dare una buona amministrazione. I cittadini devono vedere la differenza''. ''Con tutti i commissari - ha concluso Bocci - faremo il punto della situazione. Vedremo quali sono i punti di forza ed i punti di criticità che vanno affrontati o migliorati''.