Direttore: Aldo Varano    

LAMEZIA. Oggi si celebra l'evento scientifico "TB DAY 2015"

LAMEZIA. Oggi si celebra l'evento scientifico "TB DAY 2015"
 

In occasione della Giornata Mondiale della TBC, che ricorre il 24 marzo, il Dipartimento Tutela della Salute della Regione Calabria e l’Asp di Catanzaro hanno organizzato nella sala “Ferrante” dell'ospedale di Lamezia Terme il “TB DAY 2015”, evento scientifico dedicato alla lotta alla malattia tubercolare. All'evento prenderanno parte il Dott. Bruno Zito, Direttore Generale del Dipartimento Tutela della Salute e il neo Commissario Straordinario dell’Asp di Catanzaro Dott. Giuseppe Perri, peraltro da sempre impegnato nelle problematiche che riguardano il settore della prevenzione. I lavori saranno presentati dal Dott. Lorenzo Antonio Surace, Coordinatore del Centro di Riferimento Regionale della Tbc e introdotti dal Dott. Giacomino Brancati, Dirigente Area Lea del Dipartimento Tutela della Salute. In rapporto ai dati mondiali, nazionali e regionali, la tubercolosi è una malattia nei confronti della quale l’attenzione ormai da alcuni anni è ritornata ad essere alta per una serie di motivi ben precisi. Innanzitutto per una riemergenza della malattia in alcune categorie di persone, quali i cittadini stranieri e quelle sottoposte a terapie con farmaci che deprimono il sistema immunitario. L’altro motivo, non meno importante, riguarda la problematica relativa alla multifarmacoresistenza, ossia le forme di Tbc dovute a micobatteri resistenti ad alcuni antibiotici e che richiedono una particolare attenzione gestionale e terapeutica. A tal proposito, nell’ambito dell’evento previsto per martedì, è prevista una relazione specifica tenuta dal Prof. Giovambattista Migliori, esperto della materia in quanto referente dell’Organizzazione Mondiale della Sanità per la lotta alla Tbc farmacoresistente nei Paesi dell’Est Europa. Nella Regione Calabria, l’istituzione del Centro di Riferimento Regionale per il Controllo della Tubercolosi e l’individuazione del Laboratorio di riferimento regionale per la diagnostica dei Micobatteri presso la Microbiologia del Presidio Ospedaliero di Lamezia, rappresentano due importanti baluardi per la lotta a questa malattia ritenuta fino a qualche tempo fa un fantasma del passato. In ambito mondiale sono in corso di realizzazione una serie di importanti strategie finalizzate a debellare tale malattie in particolare nei Paesi a bassa incidenza, e proprio per tale finalità che il 4 e 5 Luglio 2014 a Roma si è svolta la Global Consultation “Toward Elimination of Tuberculosis in Countries with Low Incidence of disease”, evento scientifico di portata mondiale organizzato dall’Organizzazione Mondiale della Sanita e dalla Società Europea di Medicina Respiratoria con il Patrocinio del Ministero della Salute sotto la direzione del Prof. Mario Raviglione, Direttore del Programma di Controllo Globale della Tbc per conto dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, che sarà relatore in videoconferenza da Ginevra nell’evento di Lamezia. Altre importanti relazioni dell’evento saranno tenute dalla Dott.ssa Maria Luisa Bocchino del Policlinico Universitario di Napoli sul tema dell’infezione tubercolare latente e dal Dott. Salvatore Nisticò della Microbiologia del presidio Ospedaliero di Lamezia Terme che presenterà i dati di incidenza e prevalenza della tubercolosi nella Regione Calabria.