Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. I consiglieri Ripepi e Matalone: "Arcigay dissacra il Cristianesimo"

REGGIO. I consiglieri Ripepi e Matalone: "Arcigay dissacra il Cristianesimo"

Rep

Ieri pomeriggio, nel corso dei lavori della Commissione Statuto e Regolamenti, i rappresentanti locali dell’Arcigay hanno illustrato i contenuti di un regolamento teso a disciplinare le “unioni civili”. Dopo aver ascoltato la relazione e gli interventi dei Colleghi il Consigliere Ripepi ha chiesto al Presidente dell’Arcigay, Lucio Dattola, se si dissociava da quanto accaduto a Bologna, dove al Cassero i soci dell'Arcigay hanno messo in scena il festival del vituperio del cristianesimo. Riteniamo infatti, che il rispetto delle idee altrui (e quindi anche della fede cristiana) sia la condicio sine qua non senza la quale diventa difficile persino immaginare una società moderna e globalizzata come quella attuale. La risposta del Presidente dell'Arcigay Dattola è stata glissata e sferzante al tempo stesso: pare che per gli omosessuali essere cristiano equivalga ad una colpa atavica e gravissima da espiare a suon di ingiurie, sberleffi e messe in scene triviali. I componenti della Commissione Statuto e regolamenti, hanno così potuto verificare, in diretta, la vera e propria “cristianofobia” che impregna oggi il sentire e l’agire di parte del mondo omosessuale. Niente a che vedere, ovviamente, con la richiesta di tolleranza che lor signori invocano per se stessi.Una discrasia comportamentale, quella degli omosessuali, che deve essere evidenziata e contrastata da parte di chi agisce all’interno delle Istituzioni che, certamente, non possono lasciare spazio a intolleranze e libertà di espressione che, ormai sempre più spesso, si traducono in libertà di offesa. Continueremo a difendere e tutelare ogni minoranza. Continueremo a contrastare le discriminazioni determinate dall’orientamento sessuale ma, soprattutto, continueremo a denunciare e combattere la volgare discriminazione posta in essere dagli omosessuali dell'Arcigay di Bologna e di Reggio Calabria contro il Cristianesimo e il grande messaggio d’amore universale ed eterno mostratoci da Gesù Cristo.

     I Consiglieri Comunali

Massimo Ripepi ( Forza Italia)

Antonino Matalone (Reggio Futura)