Direttore: Aldo Varano    

Mirabello (PD): "da Oliverio significative risposte in ogni settore partendo da quello culturale"

Mirabello (PD): "da Oliverio significative risposte in ogni settore partendo da quello culturale"

“Da Oliverio e da questa maggioranza giungono importanti e significative risposte in ogni settore partendo da quello culturale, sempre sottovalutato ma che noi riteniamo fondamentale, dallo sfacelo della cultura alla rinascita”. Cosi si esprime il consigliere regionale Michele Mirabello in ordine al finanziamento accreditato in favore della biblioteca di Soriano. “Nel vibonese, diversi sono i presidi d’eccellenza iniziando dalla biblioteca calabrese di Soriano, gioiello creato con passione dal compianto preside Provenzano, che ne ha fatto negli anni un punto di riferimento per l’intera provincia. Eppure questa eccellenza culturale non riceve finanziamenti dal 2011, da quando a governare c’era Scopelliti. Il centrodestra infatti ha determinato anche in campo culturale una lenta agonia di cui si vedono gli spettri ovunque, una regione ormai stremata e resa fiacca da un modo di gestire la cosa pubblica che non ci appartiene. Abbiamo ascoltato la preoccupazione del direttore Bartone, cui ha fatto eco quello dei numerosi utenti, intellettuali e non, che frequentano la biblioteca decidendo di intervenire per interrompere uno stallo che da oltre quattro anni metteva in apprensione il presidio di Soriano. Solamente puntando sulla cultura e sulla valorizzazione dei nostri beni culturali la Calabria può fare quel passo in avanti che merita. I primi segnali sono importantissimi, la giunta regionale infatti su proposta del Presidente Oliverio ha approvato nei giorni scorsi la proposta d’inviare alla commissione competente il riconoscimento della Biblioteca “ Torrefranca”, che ha sede nei locali del Conservatorio di Vibo Valentia, un altro polo culturale d’eccellenza della nostra provincia, così come occorrerà intervenire per dare ancora più lustro al Sistema Bibliotecario Vibonese, in modo da renderlo un punto di riferimento per la Calabria intera. La nostra esperienza amministrativa vuole ricominciare a dare delle risposte riportando la nostra regione alla normalità, rinascere come l’Araba Fenice, l’uccello mitologico che rivive dalle sue ceneri dopo la morte.