Direttore: Aldo Varano    

Asp Catanzaro: Commissario Perri nomina Direttore amministrativo e sanitario

Asp Catanzaro: Commissario Perri nomina Direttore amministrativo e sanitario
 

Il Commissario Straordinario dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Catanzaro, dott Giuseppe Perri, ha proceduto oggi pomeriggio alla nomina del direttore amministrativo dott. Giuseppe Pugliese e del direttore sanitario dott. Carmine Dell’Isola. E’ lo stesso Perri che ne dà l’annuncio spiegando le motivazioni che lo hanno spinto a privilegiare tali scelte: “Dopo un’attenta valutazione della professionalità necessaria per affrontare un momento di particolare importanza per l’azienda ho proceduto oggi pomeriggio alla nomina del Direttore Sanitario nella persona del dott. Carmine Dell’Isola con atto deliberativo n. 232 del 08/04/2015 e del Direttore Amministrativo nella persona del Dott. Giuseppe Pugliese con atto deliberativo n. 233 del 08/04/2015”. I loro nomi erano anche presenti nell’albo dei direttori generali precedentemente approvato dalla Regione Calabria con delibera n. 344 del 13/8/2014.  Il Direttore Amministrativo Pugliese oltre che per l’elevata professionalità e la formazione manageriale acquisita rappresenta un momento di continuità di direzione e coordinamento degli Uffici Amministrativi dell’Azienda, al fine di portare a compimento alcune azioni di modernizzazione e trasparenza amministrativa già intraprese. Il Direttore Sanitario Dell’Isola è un profondo conoscitore della realtà sanitaria provinciale e regionale, esperto di organizzazione sanitaria e management, finora ha ricoperto il ruolo di direttore dell’U.O.C. Programmazione e Controllo nell’ASP di Catanzaro”.“Conosco le doti umane e le capacità professionali di entrambi - afferma il Commissario Perri - Il nostro sarà un lavoro delicato e molto impegnativo, ma insieme sapremo affrontare nel migliore dei modi il gravoso compito di riordino delle reti di assistenza nel nostro territorio di competenza. Il manager dell’Asp di Catanzaro conclude: “Intendiamo rendere più competitiva ed efficiente la nostra Azienda, declinando puntualmente gli obiettivi di politica sanitaria regionale e offrendo ai cittadini servizi di qualità, sicuri ed affidabili. Allo stesso tempo ci rivolgiamo alle Istituzioni locali alle quali dichiariamo la nostra piena disponibilità al dialogo e al lavoro in sinergia, nel pieno rispetto dei compiti e dei mandati istituzionali.