Direttore: Aldo Varano    

CATANZARO. "Venti d'Autore" presenta "Aldo Barbaro. Storia di un partigiano catanzarese"

CATANZARO. "Venti d'Autore" presenta "Aldo Barbaro. Storia di un partigiano catanzarese"
    

Martedì 21 aprile alle ore 17.30, presso la sala Consiglio della Provincia di Catanzaro, l’associazione culturale “Venti d’Autore” racconterà alla cittadinanza una storia incentrata sulla figura di Aldo Barbaro, medaglia d’oro ucciso dai nazi-fascisti nelle Valli torinesi nel 1944. . L’incontro, che sarà moderato da Emiliano Lamanna di Venti d’Autore, vedrà la partecipazione di Emiliano Cosentini, discendente diretto di Aldo Barbaro, Mario Vallone dell’Anpi, Charlie Barnao, Docente di Sociologia e Giuseppe Ranieri. Le fonti principali che utilizzeremo saranno un importante foto racconto realizzato dal padre di Aldo, il generale Domenico Barbaro; ed un emozionante video testimonianza dell’ultimo testimone dell’eccidio, ormai defunto, Nanni Savant. Proprio l’incontro con l’anziano signore è frutto del viaggio che parte da via Aldo Barbaro a Catanzaro fino al muro dell’eccidio dove il giovane ventiduenne perse la vita. La storia di un viaggio che si rivelerà essere un vero e proprio viaggio nella Storia. Una slide show di foto e video storici ci introdurranno nei primi anni del 1900, dalla prima guerra mondiale fino ad arrivare all’entrata nella seconda e alla conseguente guerra di Resistenza contro l’occupazione tedesca. Il tutto verrà arricchito con la proiezione della video testimonianza (da noi raccolta in quegli stessi luoghi a distanza di settant’anni), che vede come protagonista colui che allora sedicenne supportava in qualità di staffetta il patriota catanzarese.