Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Spazio Teatro, Katia Colica presenta il suo nuovo libro

REGGIO. Spazio Teatro, Katia Colica presenta il suo nuovo libro
 

Il terzo appuntamento di “Interlinea - Spazio agli autori” è all’insegna della contaminazione delle arti. Nata con l’obiettivo di promuovere la letteratura di stampo teatrale, la rassegna al suo terzo appuntamento vedrà la presentazione dell’ultimo libro di Katia Colica: “Un altro metro ancora - Monologo sul bordo della vita” edito da Città del Sole. È una storia realmente accaduta, quella messa su carta, che vede un giovane ribelle fuggito dall’esercito fascista che si ritrova davanti un campo minato assieme a un gruppo di sfollati. Sarà lì che deciderà di rischiare la sua vita provando a salvare i compagni grazie a dei tentativi fatti di passi, paura e forza.  Anche un solo metro, in quel terreno che forse è stato un oliveto e forse lo sarà ancora, è il dono di vita che il giovane proverà a regalare alla disperata fila di sfollati dietro di sé fatta soprattutto di donne e bambini. Un monologo teatrale che parla di resistenza e di stanchezza, di limiti e di inconsapevole coraggio.  Nel corso dell'incontro di domenica 26 aprile alle ore 18:00 sarà proposto “Visioni per una messa in scena”, un reading tratto dal testo dell’autrice a cura di Gaetano Tramontana, regista, attore e direttore di SpazioTeatro sulle musiche originali di Antonio Aprile. Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti disponibili.Per info e prenotazioni: SpazioTeatro - via S.Paolo 19/a, 89125 Reggio Calabriawww.spazioteatro.net - 339 3223262 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  BIOGRAFIA: Katia Colica è scrittrice, giornalista e sceneggiatrice. Ha pubblicato i libri inchiesta “Ancora una scusa per restare” e “Il tacco di Dio” (Città del Sole Edizioni), la silloge “Parole rubate ai sassi” (IRE). Ha contribuito all’antologia poetica “Saper leggere il libro del mondo – Vol. II” (a cura della Fondazione De Andrè), ha pubblicato la narrazione “Col mare dentro”, (Oscar Mondadori). È redattrice della rivista letteraria “Uno Nove” e collabora per “Sdiario” di Barbara Garlaschelli. È co-fondatrice dell’associazione culturale Adexo e si occupa di comunicazione, ufficio stampa, corsi di scrittura e tecniche editoriali. Ha sviluppato la stesura di sceneggiature teatrali, cortometraggi e documentari; altri suoi scritti sono pubblicati in diverse antologie.