Direttore: Aldo Varano    

Bruno e Magorno (PD): "a Lamezia si può vincere"

Bruno e Magorno (PD): "a Lamezia si può vincere"

L’attenzione del Partito democratico nazionale su Lamezia Terme, al voto amministrativo il prossimo mese di maggio, è molto forte e la nomina di Soriero ne è stato un segnale netto. Il Pd ha individuato in Soriero la personalità in grado di gestire la delicata fase politica delle primarie nella città di Lamezia Terme, e quella immediatamente successiva della composizione delle liste fino alle elezioni comunali. Il segretario regionale democratico Ernesto Magorno e il segretario provinciale Enzo Bruno hanno espresso in una nota congiunta apprezzamento “per l’operato del commissario straordinario di garanzia Soriero che è riuscito, con un lavoro attento e certosino condotto con grande impegno e passione, a superare le contraddizioni interne sintetizzando le posizioni dialettiche in un incoraggiante progetto unitario. Un lavoro messo in campo per favorire la coesione – affermano ancora Bruno e Magorno – che ci consente non solo di guardare ad un largo coinvolgimento di tutte le forze della sinistra, dal PD a SEL, ma anche di imprimere un salto di qualità tra tutte le forze democratiche protagoniste oggi del confronto politico e programmatico sul futuro della città di Lamezia. La partita delle elezioni adesso è aperta, e tutta da giocare. In campo, adesso – concludono Bruno e Magorno – c’è una coalizione di centrosinistra coesa, un progetto amministrativo alternativo al centrodestra e la voglia di vincere tutti uniti”.