Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Collettivo AutonoMIA: il 29 aprile dibattito su mozione Ripepi

REGGIO. Collettivo AutonoMIA: il 29 aprile dibattito su mozione Ripepi
 

Ritenendo l’informazione e il confronto l’unico modo per fare chiarezza e volendo anche richiamare alla responsabilità le nostre istituzioni comunali abbiamo organizzato un dibattito pubblico che si terrà il 29 aprile alle ore 17.30 presso la “Sala dei lampadari” -  Palazzo San Giorgio  a Reggio Calabria.Ci siamo più volte espresse pubblicamente, come Collettiva AutonoMIA, in dissenso con l’approvazione della mozione “Iniziative per la tutela della famiglia naturale” presentata dal consigliere Massimo Ripepi e approvata in Consiglio Comunale a maggioranza bulgara. Una mozione che mette in discussione non solo il registro delle unioni civili,  attualmente in percorso di approvazione, ma anche i progetti di educazione sessuale, affettiva  e alle differenze nella scuola pubblica. Ne abbiamo sin da subito chiesto la messa in discussione ritenendola lesiva di diritti costituzionali quali la laicità , l’uguaglianza e le pari opportunità e mettendo in guardia dalle sue possibili ricadute.Queste le premesse che ci hanno portato ad organizzare questo  incontro aperto, all’interno di Palazzo San Giorgio, in quanto “casa” delle cittadine e dei cittadini, scegliendo come interlocutrici ed interlocutori del dibattito  due docenti universitarie , il consigliere che ha proposto la mozione e il presidente del Consiglio Demetrio Delfino  in rappresentanza del comune.L’incontro  avrà come tema : Tra laicità ed “ideologie”, la gabbia degli stereotipi e dei pregiudizi.Sarà un dibattito  aperto al contributo di tutte e tutti i cittadini che invitiamo a partecipare.Apriranno la discussione gli interventi di: Graziella Priulla, docente ordinaria di sociologia dei processi culturali all'Università di Catania e formatrice sui temi della differenza di genere;Massimo Ripepi, consigliere comunale;Giovanna Vingelli, Direttrice del Centro Interdipartimentale di Women’s Studies “Milly Villa”dell’ Università della Calabria;Demetrio Delfino, Presidente del Consiglio del Comunale di Reggio CalabriaL’incontro sarà moderato dalla giornalista e scrittrice Paola Bottero.“Dovremmo rivendicare, nel nome della tolleranza, il diritto a non tollerare gli intolleranti.” Karl Popper