Direttore: Aldo Varano    

Calabria. Sanità, Greco (Oliv. Pr): "Scura ridetermini rete ospedaliera"

Calabria. Sanità, Greco (Oliv. Pr): "Scura ridetermini rete ospedaliera"
 ReP

“Il Consiglio di Stato ha accolto il ricorso del Comune di Trebisacce contro la chiusura dell’ospedale. Oggi più che mai è fondamentale che il Commissario Scura riveda completamente la rete ospedaliera della Calabria, senza attendere che siano altri tribunali ad indicare quale strada perseguire.” “Siamo stati abituati, nella precedente legislatura – afferma Greco - ad assistere all’immobilismo di un governo regionale che ha recepito silente le indicazioni dettate dal governo nazionale, senza preoccuparsi delle conseguenze di scelte che si sono rivelate devastanti per la sanità in Calabria. Fa bene allora il presidente Oliverio – sottolinea Orlandino Greco - a chiedere al Commissario Scura di sospendere la riorganizzazione delle guardie mediche e di prestare attenzione ai territori montani e a quelle aree isolate dove occorre riaprire le strutture ospedaliere di frontiera. E’ stato ampiamente dimostrato come la chiusura degli ospedali di Praia a Mare e Trebisacce abbia incrementato i costi della sanità in Calabria e abbia costretto moltissimi cittadini ad emigrare verso altre regioni d’Italia per curarsi”.“Il gruppo consiliare "Oliverio Presidente" si batterà con forza per difendere il diritto alla sanità dei calabresi, soprattutto per quelli che vivono in quelle aree dove ad oggi non esistono strutture ospedaliere in grado di corrispondere i bisogni e le esigenze dei cittadini. Condividiamo l’idea che una riorganizzazione della sanità sia necessaria – prosegue Greco - ma non accetteremo che ciò avvenga senza un confronto con le comunità territoriali. Invitiamo quindi il Commissario Scura a ritirare il decreto sulla riorganizzazione della rete ospedaliera che risulta del tutto inadatto a garantire i servizi essenziali della sanità per i calabresi”.