Direttore: Aldo Varano    

COSENZA. Il 4 Maggio Meet up M5s: "ripartiamo dalla terra, agricoltura e mercato equo e solidale"

COSENZA. Il 4 Maggio Meet up M5s: "ripartiamo dalla terra, agricoltura e mercato equo e solidale"
Rep
"Sarà la sede per una riflessione culturale e storica, ma anche perfar conoscere e dare forza ad un’iniziativa politica e sociale, conrisvolti operativi, quella che si svolgerà lunedì pomeriggio 4 maggio a Cosenza in P.zza XI Settembre a partire dalle ore 17.00, organizzata dal Meet Up – Amici di Beppe Grillo M5S di Cosenza.
Un’Agorà all’aperto, in piazza appunto, dal significativo titolo: “Ripartiamo dalla Terra – Agricoltura e Mercato Equo e Solidale”, a cui parteciperanno il prof. Piero Bevilacqua, docente di Storia Contemporanea presso l’Università “La Sapienza” di Roma, Nicola Morra, portavoce in Senato del M5S, Paolo Parentela, portavoce alla Camera del M5S. Uno spazio apposito sarà dedicato al tema dei GAS (Gruppi di Acquisto Solidale) con testimonianze di Andrea Correggia (Gas Acquisto Solidale Krotone) e Fabio Petrillo (Agronomo – Specialista in
Agricoltura Biologica). I lavori saranno introdotti e moderati dal prof. Vittorio Cappelli, docente di Storia Contemporanea UNICAL. Nel momento in cui i modelli di vita impostisi negli ultimi decenni, basati sul consumismo di massa e sullo sfruttamento intensivo dei territori, dimostrano di essere andati drammaticamente in crisi, con la crescita della povertà e del dissesto ambientale, si propongono nuove scelte capaci di creare lavoro e sviluppo sostenibile attraverso forme di produzione e scambio capaci di valorizzare le diverse vocazioni territoriali. Un tema che parla molto alla e della Calabria, terra da tempo oggetto di logiche di sfruttamento se non di distruzione delle proprie bellezze e originalità ambientali e culturali. Per uscire dal degrado attuale la Calabria ha bisogno di ripartire da se stessa, dalla responsabilizzazione dei suoi cittadini,
dalla promozione di nuovi stili di vita, a partire dall’alimentazione, promuovendo, ad esempio, Gruppi di Acquisto Solidale, che creino un’alleanza nuova, basata su rispetto della natura, produzioni biologiche e consumo consapevole, tra produttori locali e consumatori. Durante la manifestazione sono previsti tra l’altro spunti di riflessione tratti da letture e momenti di animazione spettacolare a cura di attivisti del M5S."