Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. L'assessore Marino e Pensando Meridiano insieme alla settimana europea della gioventù a Roma

REGGIO. L'assessore Marino e Pensando Meridiano insieme alla settimana europea della gioventù a Roma
 

 

L’evento della Settimana Europea della Gioventù sul tema dello “you them powerment” che si è tenuto a Roma presso lo Spazio Factory, promosso dall’Agenzia Nazionale Giovani ed Eurodesk Italy, ha visto la Città di Reggio Calabria protagonista con la partecipazione di due giovani del Laboratorio di Cultura Sostenibile, Innovazione e Coesione Sociale “Pensando Meridiano”, Giuseppe Mangano e Valentina Palco. Presente all’evento l’assessore alle politiche sociali, welfare e programmazione comunitaria del comune di Reggio Calabria Giuseppe Marino, indicato dall’associazione stessa per il contest “idee giovani per il territorio”, che prevedeva la selezione di due giovani impegnati nel tema delle politiche innovative e giovanili e un amministratore del relativo Comune di provenienza. “Le due giornate – ha dichiarato l’assessore Marino - hanno rappresentato un’esperienza di formazione, informazione e formulazione di proposte di azioni a forte carattere innovativo, con uno sguardo rivolto all’Europa e al futuro dei giovani, ma hanno anche consolidato l’approccio collaborativo tra associazioni e istituzioni, utile a innescare processi di valorizzazione, sviluppo e benessere del territorio”. La proposta promossa dall’associazione “Pensando Meridiano”, nasce dall'esperienza di Ergo Sud 2015 con Consuelo Nava (ricercatrice UNIRC) e Angelo Marra (Giovani industriali) responsabili scientifici, attraverso il FuturLab, laboratorio nel quale i giovani partecipanti (under40) sono chiamati a formulare strategie, tattiche e visioni progettuali per il PON Metro 2014. Le proposte dei vari gruppi sono state poi, sintetizzate in una unica sul sottotema indicato e presentate durante il dibattito presieduto da Giacomo D’Arrigo, Luigi Bobba –Sottosegretario alla Gioventù, Calogero Mauceri –Capo Dipartimento Gioventù e Servizio Civile Nazionale, Antonio Tajani –Vice Presidente Vicario del Parlamento EU, Silvia Costa –Presidente della Commissione Cultura del Parlamento Europeo, Paolo Masini -Assessore alla Scuola e alle politiche giovanili di Roma Capitale, Riccardo Luna –Italian Digital Champion, che hanno ribadito l’importanza della rete fra giovani, istituzioni e organizzazioni giovanili del territorio per cogliere le opportunità che l’Europa fornisce attraverso i fondi comunitari e far sì che i giovani siano protagonisti attivi e responsabili del futuro loro e dei territori che abitano e attraversano.