Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Hospice, Dieni (M5s): "uno scandalo il mancato pagamento degli stipendi"

REGGIO. Hospice, Dieni (M5s): "uno scandalo il mancato pagamento degli stipendi"
ReP
“Il Movimento 5 Stelle è a fianco dei lavoratori dell’Hospice Via delle Stelle e delle loro rivendicazioni e rinnova la richiesta ai soggetti istituzionali che possono farlo di intervenire e dare risposte.” E’ risoluta la deputata reggina Federica Dieni nel chiedere risposte ai soci fondatori della Fondazione impegnata nel dare sollievo ai malati terminali. Continua la parlamentare penta stellata: “Nel mio ultimo incontro col sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà avevo chiesto un impegno del Comune come socio fondatore dell’Hospice. Rinnovo a lui e agli altri enti che esprimono il Cda il medesimo invito: si intervenga per dare continuità alla struttura e certezze ai lavoratori. Si impedisca, soprattutto, che gli appetiti personali possano recare pregiudizio ad un ente che dà un reale sostegno a tanti cittadini che hanno bisogno di sostegno. Parlo di malati terminali che vedono nell’Hospice un ambiente accogliente e attrezzato per le loro ultime ore di vita e, nel contempo, parlo delle famiglie, che hanno in questo modo un supporto per trattare casi che sono di difficile gestione tra le mura domestiche. Per consentire che un tale presidio di reale servizio al cittadino possa continuare la sua opera a sostegno della collettività, la strada è proprio quella indicata dai lavoratori ed è sempre quella che chiediamo in ogni ambito della vita sociale: la trasparenza. Non possiamo quindi che metterci al fianco del personale, che ogni giorno, indipendentemente da tutti i motivi di preoccupazione e dall’assenza dei pagamenti, lotta a fianco dei malati nel chiedere chiarezza. Le istituzioni locali intervengano affinchè siano resi disponibili i bilanci, gli elenchi delle donazioni, le spese e gli atti amministrativi. Soprattutto non si ceda alla tentazione di assunzioni politiche, antico vizio clientelare che caratterizza molte realtà legate al pubblico in Calabria. L’Hospice merita di vivere: per i malati, per le famiglie, per gli operatori. ”