Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Il Cis promuove l'incontro "L'alimentazione a Roma"

REGGIO. Il Cis promuove l'incontro "L'alimentazione a Roma"
  Mercoledì 20 maggio c. a., alle ore 18.00, nella sala della Chiesa di San Giorgio al Corso di Reggio Calabria, il Centro Internazionale Scrittori della Calabria, nel contesto del terzo ciclo del progetto “Quatto passi … nel mondo antico” ideato e diretto dalla prof.ssa Maria Quattrone, promuove il quinto incontro “L’alimentazione a Roma”. Il progetto culturale si prefigge, anche per il 2015, di fare conoscere il mondo antico attraverso gli autori più significativi. Dopo i saluti di Loreley Rosita Borruto, presidente del Cis della Calabria, e l’introduzione di Maria Quattrone, già Dirigente Scolastico del Liceo Classico “T. Campanella” di Reggio Calabria, componente del Comitato Scientifico del Cis della Calabria, relazionerà la prof.ssa Lina Anzalone Cernuto, già docente di Italiano e Latino presso l’istituto magistrale “T. Gullì” di Reggio Calabria. Durante l’incontro sarà proiettato un video a cura del prof. Nicola Petrolino, esperto e critico di cinema, responsabile sezione cinema del Cis. Generalmente tre pasti segnavano l’assunzione di cibo dell’antico romano: colazione abbondante al mattino, leggero pasto a mezzogiorno (prandium), pasto principale nel tardo pomeriggio (cena). Il prandium era l’unico pasto dei romani impegnati nella guerra, nella politica e in qualsiasi altra attività che richiedesse uno sforzo fisico e mentale. La cena apparteneva al tempo dell’ozio, cioè del divertimento e del riposo.