Direttore: Aldo Varano    

ISTAT. Siamo 61 milioni. Cinque (8,3) sono stranieri

ISTAT. Siamo 61 milioni. Cinque (8,3) sono stranieri

 

Al primo gennaio 2015 i residenti nel nostro Paese sono poco meno di 61 milioni, dei quali oltre 5, corrispondenti all'8,3% del totale, sono cittadini stranieri. E' quanto emerge dall'ultimo Rapporto Annuale dell'Istat, secondo cui oltre il 40% degli immigrati vive nelle citta' del centro-nord: romeni, albanesi, marocchini e cinesi le quattro comunita' piu' diffuse. Piu' della meta' degli stranieri over 14 dichiara di trovarsi "bene" da noi e piu' di un terzo di trovarsi "molto bene", seppure con forti differenze territoriali. I cinesi sono quelli che riferiscono una condizione peggiore: prendendo a riferimento la loro comunità, si calcola che i filippini hanno il quadruplo delle possibilità di trovarsi bene in Italia, gli ucraini e i romeni il triplo, gli albanesi, i polacchi, i moldavi, gli indiani, i tunisini e i marocchini poco piu' del doppio.