Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Assessore Quattrone presente al Convegno dell'Innovazione nella PA

REGGIO. Assessore Quattrone presente al Convegno dell'Innovazione nella PA
 

26^ Mostra Convegno dell’Innovazione nella Pubblica Amministrazione. Reggio è presente e parteciperà ad alcuni eventi promossi nell’ambito della prestigiosa vetrina organizzata dal Forum PA (#FPA2015) al via ieri a Roma.Durante l’incontro di lunedì Agata Quattrone, assessore di Reggio alla Smart City, ha partecipato al dibattito-laboratorio, promosso da Vodafone, sul Digitale al servizio della politica di risparmio delle Amministrazioni. In qualità di esperto del settore dell’innovazione digitale l’assessore è stato chiamato a relazionare sulle opportunità che le soluzioni digitali offrono per ottimizzare la spesa pubblica e  generare risparmi aumentando di pari passo la qualità dei servizi della Pubblica Amministrazione. L’evento  Vodafone ha avuto l’obiettivo di produrre un documento di follow up a supporto della razionalizzazione delle spese della Pubblica Amministrazione supportate dalle soluzioni  digitali. I partecipanti al lab lavoreranno su tre direttrici:

  • circoscrivere il perimetro dei processi di “lavoro collaborativo”;

  • identificare i “driver del risparmio”, ossia l’insieme delle voci di costo eliminabili o drasticamente riducibili attraverso il ricorso a soluzioni innovative;

  • determinare le dimensioni delle economie conseguibili (determinazione dei valori di benchmark).

  • Partecipare attivamente al Forum PA è un’occasione importante per la città di Reggio che riacquista, anche nell’ambito dei grandi eventi a livello nazionale sui temi dell'innovazione, peso politico e che nel panorama nazionale delle città più avanzate potrà contribuire ad orientare le scelte strategiche in materia di pubblica amministrazione digitale. L’assessore Quattrone ha così commentato: «il salto tecnologico della città #sipuòfarese si fruttano occasioni preziose come quella del ForumPA per prendere parte al processo di trasformazione digitale, cooperare con Istituzioni e PA virtuose, player industriali e start up innovative per scambiare esperienze e riuso di buone pratiche. La nuova Amministrazione è convinta che, in un periodo di risorse pubbliche estremamente limitate, il salto tecnologico può essere una leva formidabile per aiutare il settore pubblico a sviluppare modi innovativi per fornire i suoi servizi ai cittadini e, nel contempo, incrementare l'efficienza riducendo i costi. Ed è per questo che, far diventare Reggio una Smart City #sipuòfarecon un contesto favorevole e una adeguata attività di networking. Quello che l’Amministrazione Comunale si è impegnata fin da subito a creare».