Direttore: Aldo Varano    

SCULCO (CiR) su Marrelli Hospital: "incomprensibile il ritardo della struttura commissariale"

SCULCO (CiR) su Marrelli Hospital: "incomprensibile il ritardo della struttura commissariale"
 

Rep

“Non posso che condividere i tanti appelli che da tempo ed in questi ultimi giorni in misura sempre più diffusa, ampia e crescente, chiedono la firma del decreto di autorizzazione del ‘Marrelli Hospital’, consentendo così l’avvio dell’attività di una struttura fondamentale per i cittadini, per la sanità crotonese e per l’intero sistema sanitario regionale”. Lo asserisce la consigliera regionale di Calabria in Rete Flora Sculco che aggiunge: “Tutto ciò che era necessario fare, in termini di accertamenti, certificazioni, condivisioni ed autorizzazioni in sede territoriale da parte degli organi e delle strutture competenti, Comune, Asp e quant’altro, è stato positivamente perfezionato e concluso. A questo punto - sottolinea Flora Sculco -  appare a tutti davvero incomprensibile il ritardo della Struttura commissariale regionale, che, ancora oggi, non ha completato l’iter autorizzativo con la firma del relativo decreto. Nella qualità di consigliere regionale, avverto il dovere di rivolgere un pressante invito ed una pubblica sollecitazione direttamente al Commissario ad acta per la sanità, ing. Massimo Scura, che ho avuto il piacere di conoscere e di apprezzare, affinché in tempi brevi assuma le necessarie determinazioni”.  Conclude Sulco: “La città di Crotone e l’intera popolazione del crotonese, considerano il ‘Marrelli Hospital’ una struttura di eccellenza, necessaria ed utile per l’intera Calabria, perciò ne invocano da tempo l’autorizzazione anche in relazione ai notevoli e qualificati esiti occupazionali che si avranno”.