Direttore: Aldo Varano    

Calabria. Comunali, Libera:"ignorato l'appello a rifiutare i voti mafiosi"

Calabria. Comunali, Libera:"ignorato l'appello a rifiutare i voti mafiosi"
 Il coordinamento di "Libera.Associazioni, nomi e numeri contro le mafie" di Reggio CALABRIA "a poche ore dalle importanti elezioni che si terranno in tanti centri del nostro comprensorio - e' detto in un comunicato - rivolge un ultimo appello ai cittadini affinche' esercitino con responsabilita' e consapevolezza il proprio diritto al voto. Ancor prima dell'inizio ufficiale della campagna elettorale, la rete di Libera ha rivolto a tutti i candidati l'invito ad inserire nei rispettivi programmi misure chiare e precise per il contrasto alla 'ndrangheta e alla corruzione. Alcuni candidati hanno accolto tante delle nostre proposte e di questo li ringraziamo. Molti altri, purtroppo, hanno preferito ignorare o rispedire al mittente la richiesta di Libera di esplicitare un inequivocabile e concreto rifiuto dei voti e degli interessi delle cosche".
"Tocca agli elettori, adesso - prosegue Libera - fare la loro parte, la piu' importante, non disertando le urne e scegliendo con scrupolo e coscienza tra i candidati in lizza. Che sia un voto finalmente libero da ogni forma di inquinamento mafioso o clientelare! Per questo invitiamo ciascun cittadino a denunciare senza timore alle autorita' competenti, anche con il nostro sostegno, qualsiasi tentativo di condizionare la libera espressione della volonta' popolare. Che sia, inoltre, un voto di speranza, in grado di dare inizio ad un profondo e positivo cambiamento nella vita civile e amministrativa dei centri chiamati a questa prova di partecipazione.
 
Ricordiamo tutti che la scelta matura e consapevole di chi sara' chiamato a rappresentare e governare i nostri comuni continua ad essere il primo e piu' importante strumento per combattere e sconfiggere la criminalita' e il malaffare e per affermare la legalita', la giustizia sociale e la difesa dei nostri territori". "Libera, da parte sua - si afferma ancora nella nota - rinnova sin d'ora il proprio impegno a stimolare la cittadinanza affinche' sia, sempre piu', presenza vigile e responsabile nella comunita'. Continueremo a chiedere alle nuove amministrazioni elette che la trasparenza e il contrasto agli interessi di corrotti e mafiosi non rimangano slogan buoni per la campagna elettorale, ma si trasformino rapidamente in attivita' e provvedimenti concreti, in grado di ridare ai cittadini quella fiducia nelle istituzioni troppo a lungo smarrita. Buona democrazia a tutti!".