Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Ritorna al Cine Teatro "Odeon" lo show "Cabareggio 2015"

REGGIO. Ritorna al Cine Teatro "Odeon" lo show "Cabareggio 2015"

Ritorna l’appuntamento con la comicità reggina dello show “Cabareggio”, in una nuova edizione ideata e prodotta dall’associazione culturale arte e spettacolo “Calabria dietro le quinte” in collaborazione con l’associazione “Allegra Tribù” e “Kalabria 2001”. Giovani e noti artisti reggini si alterneranno sul palco del teatro “Odeon” di Reggio Calabria, mercoledì 10 giugno alle ore 21,00, con pezzi inediti e di repertorio, divertenti sketch musicali e coinvolgenti numeri di magia. Lo spettacolo racconterà attraverso sketch comici, basati in gran parte sulla battuta veloce e il dialetto reggino, situazioni e vicende molto attuali; dal problema dei campi rom a quello dell’immigrazione. Non mancheranno le simpatiche parodie di note trasmissioni televisive confezionate dal duo reggino i “Non ti regoli” (alias Giuseppe Mazzacuva e Giuseppe Scorza), pronti tra l’altro a ripartire con la conduzione del noto festival “Facce da Bronzi”, giunto alla terza edizione. E poi Aldo Zumbo, in arte Jo Kattolo, porterà in scena un divertente monologo sul social-network facebook, riproponendo la parodia della canzone “chattando” che, da qualche mese, imperversa sulla rete. Sul palco anche Giorgio Casella, poliedrico attore, che per l’occasione vestirà i panni di Amid, un tunisino perfettamente integrato in Calabria, con tanti vizi e virtù degli italiani. La coppia Danilo Minuto e Aldo di Giuseppe interverranno durante il corso della serata con incursioni comiche del genere “no sense”. Nella comicità del Cabareggio, non mancherà la presenza femminile, con Ilenia Borgia nei panni della mitica Pina Mafrici, questa volta tra tinte e acconciature in un singolare salone di bellezza. L’originale Ciccio Deluxe, questa volta abbandonerà le vesti dell’imitatore di animali, per assumere le sembianze di una singolare zingara alle prese con i problemi della vita quotidiana all’interno dei campi rom. Anche magia, sul palco dell’Odeon con Corrado Gangemi, in arte Mago Mefai, che con la sua proverbiale ironia coinvolgerà il pubblico e i presentatori in simpatici numeri di magia. A guidare la serata lo speaker Benvenuto Marra e Luisa Zappia, coinvolti in esilaranti sketch. Non mancherà la danza con le suggestive coreografie del corpo di ballo “Le Divine” di Mariarosa Verduci, le performance di Debora Pellerone e le esibizioni canore di Nadia Labate. L’iniziativa aderisce alla campagna di raccolta fondi Unicef per “l’emergenza terremoto in Nepal”, con l’obiettivo di fornire un aiuto concreto alle popolazioni colpite dal terremoto e, specialmente, ai bambini orfani. L’appuntamento con la comicità reggina è per il 10 giugno alle ore 21,00 presso il cine-teatro Odeon di Reggio Calabria.