Direttore: Aldo Varano    

Ass. "Basta vittime sulla SS106": "Maria Grillone è la settima vittima della SS106 nel 2015"

Ass. "Basta vittime sulla SS106": "Maria Grillone è la settima vittima della SS106 nel 2015"

L’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” apprende con dolore l’ennesimo tragico incidente mortale sulla S.S.106 avvenuto oggi pomeriggio a Davoli in provincia di in cui ha perso la vita Maria Grillone e sono rimaste ferite altre due persone tra cui Sandro Fusi, marito della deceduta.Maria Grillone, 61 anni è la settima vittima della S.S.106 in Calabria nel 2015 dopo Matteo Brigandì di 38 anni e Giuseppe Leonardo Farini di 47 anni deceduti il 18 gennaio a Bocale fraz. di Reggio Calabria, Sing Jaswinder di 36 anni deceduto il 21 febbraio a Sant'Ilario dello Jonio in provincia di Reggio Calabria, Antonio Pugliese di 24 anni deceduto il 04 aprile a Saline Joniche provincia di Reggio Calabria, Paolo Foti di 59 anni deceduto il 04 aprile a Palizzi in provincia di Reggio Calabria e Ilaria Geremicca di 22 anni deceduta il 28 aprile a Crotone (KR).Maria stava attraversando la strada insieme al marito. I due sarebbero stati travolti da una motocicletta che non è riuscita ad evitare i pedoni. Anche il motociclista è stato soccorso a causa delle ferite riportate nello scontro è versa in gravi condizioni, anche se non in pericolo di vita. La statale 106 è stata chiusa al traffico per consentire le operazioni di soccorso e i rilievi da parte dei carabinieri.L’Associazione non si sottrae dal lanciare l’ennesimo accorato appello rivolto alle forze politiche calabresi affinché esse possano smettere di occultare un problema che giorno dopo giorno emerge nella sua drammaticità per decidere finalmente di affrontare e risolvere al più presto il problema più tragico della nostra Calabria.A loro attribuiamo la responsabilità morale di quanto accaduto: non è possibile che la “strada più pericolosa d’Italia” (per l’Istat), resti nelle condizioni vergognose e comatose in cui versa nell’immobilismo generale di una classe politica dirigente incapace di agire.L’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” si unisce al dolore delle Famiglie Grillone-Fusi, ai perenti ed agli amici tutti per la perdita di Maria. A tutti voi l’abbraccio e la vicinanza ideale della Nostra Associazione per una perdita difficile da dimenticare.