Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Oggi e domani iniziativa "Mini basket Summer Tour-kinder"

REGGIO. Oggi e domani iniziativa "Mini basket Summer Tour-kinder"
 

Il 13  e 14 giugno il Summer Tour – Kinder + Sport 2015 approda al Sud Italia. L’unica tappa meridionale è stata allestita dal Comitato regionale della Federazione italiana pallacanestro Presentata questa mattina l’iniziativa “Minibasket Summer Tour – Kinder + Sport 2015” che invaderà Reggio Calabria con i piccoli atleti della palla a spicchi. Oggi e domani (13 e 14 giugno) l’area stazione Lido del lungomare Falcomatà sarà la location dei tre campi gonfiabili che ospiteranno le diverse manifestazioni in programma. L’evento  rientra nel programma nazionale volto ad incentivare la pratica sportiva fra i più piccoli  in particolare la disciplina del basket. La tappa reggina è stata promossa dal comitato regionale della Fip con il patrocinio del Comune di Reggio Calabria. “Come federazione – ha affermato Sandro La Bozzetta presidente della Fip Calabria  - abbiamo lavorato tantissimo negli ultimi mesi e soprattutto nel settore giovanile. Concluderemo l’anno agonistico a Crotone con l’undicesimo Torneo del Mediterraneo. Quest’anno abbiamo fatto conoscere la disciplina ai più piccoli grazie ai programmi dedicati alle scuole. La manifestazione del 13 e del 14 sarà una vetrina per far conoscere alla collettività la federazione e il nostro movimento”. L’evento sarà una grande festa per i più piccoli ma anche per le famiglie che potranno vivere due giorni di sano sport insieme ai propri figli. Fra i vari eventi correlati anche la visita ai Bronzi di Riace e l’esibizione della nazionale Under 22 di basket in carrozzina. “Mi aspetto – ha affermato in conferenza stampa il neopresidente del Coni Calabria Maurizio Condipodero - due giornate di grande entusiasmo. Vedere giocare i bambini è un momento altissimo e puro, fra di loro non c’è la volontà assoluta di vincere ma soltanto di competere. Lo sport sta attraversando un momento molto difficile, i giovani sono la nostra speranza per superare i molti ostacoli. Per il futuro mi aspetto una sana collaborazione da parte di tutti soggetti che operano nel mondo dello sport, oggi abbiamo bisogno di compattarci”.  “Lo sport è vita – ha affermato il consigliere comunale Antonino Castorina – da qui parte il coinvolgimento delle nuove generazioni. L’amministrazione insieme alla Fip regionale dà un segnale importante con questa manifestazione per rivitalizzare un territorio che ha bisogno di essere vitale e i giovani sono fonte inesauribile di vitalità”. “Da parte nostra - ha dichiarato il presidente del Consiglio comunale di Reggio Calabria Demetrio Delfino - c'è massima collaborazione per iniziative rivolte ai più piccoli e alla pratica sportiva. Abbiamo messo a disposizione le strutture, i servizi  e le aree per la realizzazione dell'evento".“Coinvolgeremo – ha dichiarato Tonino De Giorgio consigliere nazionale Fip delegato Minibasket -  bambine e bambini dai 5 agli 11 anni in diverse attività. Ci sarà un campo dedicato a coloro i quali vogliono semplicemente ‘provare’ a fare canestro. Reggio è stata scelta fra le tre tappe italiane, insieme a Torino e Trieste, per ospitare una manifestazione di altissimo livello grazie al lavoro del comitato regionale e di tutti coloro hanno a cuore il movimento della pallacanestro. La Calabria è stata scelta come regione pilota del programma ‘Easy Basket’ che grazie ad un protocollo con l’ Ufficio scolastico regionale ha coinvolto centinaia di bambini e bambine delle scuole primarie calabresi”.  “I protagonisti – ha detto il delegato provinciale reggino del Coni Antonio Laganà – saranno i ragazzi. Quando una buona organizzazione lavora bene sui ragazzi ha il futuro assicurato”. Si inizia domani alle ore 10.00 per poi concludere le attività domenica 14 giugno alle ore 20.00.