Direttore: Aldo Varano    

LAMEZIA. Fondi Comunitari 2014/2020, incontro Regione e Partenariato

LAMEZIA. Fondi Comunitari 2014/2020, incontro Regione e Partenariato
 

  

Si è riunito questa mattina a Lamezia Terme, presso un noto albergo, il Tavolo del Partenariato per la programmazione 2014/2020 che ha visto la partecipazione del presidente della Regione Mario Oliverio, il Direttore Generale  per i fondi comunitari Paolo Praticò e il Direttore Generale del Dipartimento Presidenza della Regione, Antonio Viscomi. L’incontro è stati introdotto da Paolo Praticò che ha illustrato e analizzato le osservazioni della Commissione europea sul Por Fesr Fse 2014/2020, le modalità di lavoro della Regione in risposta alle osservazioni, le tappe del negoziato concordate con la Commissione, la condivisione del lavoro con il Partenariato. Il Direttore Generale per i fondi comunitari, in particolare, ha informato i presenti sul lavoro che sta portando avanti la task force nominata dal presidente Oliverio per rispondere alle osservazioni della Commissione europea che è composta dai rappresentanti dei dipartimenti coinvolti, da esperti del ministero e dalle strutture di assistenza tecnica.La task force è coordinata dal Dipartimento programmazione,  si riunisce settimanalmente, lavora su un piano di attività concordato con la commissione che definisce in maniera puntuale responsabilità e tempi e si relaziona settimanalmente con il presidente della Giunta regionale.

Praticò, inoltre, ha informato i presenti che, al fine di formalizzare il programma entro fine luglio, è stato condiviso con la Commissione un calendario di incontri molto stringente.Il lavoro si sviluppa per fasi con riunioni su temi specifici del programma. L’11 e il 12 luglio scorsi si sono tenuti a Catanzaro due incontri con i funzionari di Bruxelles e del Ministero dello Sviluppo Economico al fine di discutere sia le modifiche già apportate sia per avviare un confronto sulle modifiche e le integrazioni da apportare. Mercoledì e giovedì prossimo, 23 e 24 giugno, i funzionari regionali saranno a Bruxelles per discutere delle altre misure. Successivamente, nei primi giorni di luglio, si terrà un nuovo incontro con la Commissione sulle parti restanti del Programma e sul Piano di Rafforzamento Amministrativo. L’incontro per la discussione del testo definitivo è previsto per il 21 e 22 luglio a Catanzaro. Nel corso dell’incontro Praticò ha presentato, inoltre, una proposta di riunioni con il Partenariato che prevede una serie di incontri di approfondimento dal 29 giugno al 24 luglio sui principali temi del programma. Il presidente della Regione, Mario Oliverio, nel corso del suo intervento ha ripercorso le tappe del POR, che è stato trasmesso alla Commissione Europea all’atto del suo insediamento per consentire l’avvio del negoziato con la Commissione. Le osservazioni, come già stabilito con la Commissaria Cretu nel recente incontro di Reggio Calabria, rappresentano l’occasione per ricalibrare e rivedere il programma alla luce del programma di governo, al fine di rendere più efficace l’azione della Regione e migliorare l’uso dei fondi strutturali, superando le debolezze che hanno caratterizzato i precedenti cicli di programmazione.

 

In tale prospettiva rivestiranno particolare importanza il Piano per il rafforzamento amministrativo, coordinato dal prof. Viscomi e le misure per la semplificazione delle procedure soprattutto nel campo degli aiuti alle imprese. Oliverio, infine, ha voluto nuovamente sottolineare l’importanza del ruolo del Partenariato nella costruzione e nel controllo delle  politiche.Alla fine dell’incontro alcuni rappresentanti del Partenariato hanno ancora una volta elogiato il metodo della concertazione ed hanno espresso considerazioni e proposte in merito a quanto sostenuto dai precedenti relatori.