Direttore: Aldo Varano    

ERGA OMNES. L’Altra Eu con Tsipras: Oliverio valuti l’ipotesi di dimettersi

ERGA OMNES. L’Altra Eu con Tsipras: Oliverio valuti l’ipotesi di dimettersi

"Si aspettava il completamento della giunta, ma e' arrivata per prima la magistratura, assestando un colpo durissimo ad un governo regionale che finora si e' distinto soltanto per inadempienza rispetto ai problemi della Calabria e per la sua continuità, su molti fronti, dall'ambiente alla sanita', con il precedente esecutivo guidato da Scodellati".

I membri del Comitato nazionale de L'Altra Europa con Tsipras: Francesco Campolongo, Luigi Pandolfi e Alessandra Basso commentano l'operazione "Erga Omnes", aggiungendo: "Non e' nostro compito entrare nei dettagli dell'inchiesta, rispetto alla quale confermiamo il nostro atteggiamento garantista, sapendo anche distinguere tra le varie posizioni, ma è innegabile che questa vicenda ponga un problema politico grande come una casa.

Intanto non si può tacere il fatto che l'esistenza di un'indagine in corso sui rimborsi del Consiglio regionale era nota a tutti, anche al presidente Oliverio che avrebbe dovuto tenerne conto nella scelta dei suoi assessori. Oggi la sua sicumera viene pagata da tutti i calabresi, che sicuramente si aspettavano altro da questa nuova stagione di governo, che, ancor prima di decollare, e' gia' miseramente fallita.

Di questo, Oliverio, farebbe bene a prenderne responsabilmente atto, valutando anche l'ipotesi delle dimissioni. La vicenda, in ogni caso, conferma la necessità di un'alternativa ad ogni livello al Pd, partito che a Roma, per conto dei tecnocrati di Bruxelles e di lobby economico-finanziarie, "lavora" per smantellare ciò che resta del welfare e della scuola pubblica, per cancellare diritti e svuotare la democrazia, mentre in periferia si conferma sempre piu' come aggregato di potere, subalterno a logiche affaristiche e incapace di innescare veri processi di rinnovamento della politica".