Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Il Teatro "Cilea" balla con "Arte in movimento"

REGGIO. Il Teatro "Cilea" balla con "Arte in movimento"
 

Il teatro “Cilea” balla con i professionisti di “Arte in movimento”. Si conclude un anno di lavoro per la compagnia di danza diretta magistralmente dalla maestra Giusy Bolaffi che, sabato sera, ha realizzato uno spettacolare show caratterizzato da coreografie che hanno spaziato dalla danza moderna alla contemporanea per poi passare all’hip hop sino a fare un tuffo nel passato con un affascinante medley di  Fred Buscaglione. Lo spettacolo condotto dalla presentatrice Eva Giumbo, è stato caratterizzato anche da una strepitosa performance del cabarettista Jo Kattolo alias Aldo Zumbo uno tsunami di comicità che ha travolto grandi e bambini in sala. Poi la scena è tutta del corpo di ballo di Arte in movimento, professionisti che hanno mostrato per quasi due ore di spettacolo, non solo di saper tenere la scena ma una tecnica raffinatissima acquisita con tanto studio e sacrifici. Soddisfatta per la buona riuscita dell’evento la coreografa Bolaffi che, nel ringraziare tutti i suoi allievi per aver contribuito a questo successo che chiude un’altra stagione artistica, mette in risalto “la volontà di ogni ballerino di raccontare con il proprio corpo una storia attraverso coreografie che esaltano abilità personali, virtuosismi e tirano fuori la passione e l’amore che ogni interprete ha per la danza”.

“Volevamo fare un regalo alla città e abbiamo realizzato uno spettacolo variegato che unisse momenti di ballo alla comicità di un grande artista come Jo Kattolo – afferma la coreografa Bolaffi – E i continui applausi del pubblico, dopo ogni esibizione, ci hanno dimostrato che la scelta che abbiamo fatto è stata condivisa e apprezzata. La danza è vita, è aggregazione, un insieme di passioni e sensazioni che si riscoprono attraverso l’unione dei corpi. In questo show, dai più piccoli ai più grandi, i ballerini hanno mostrato con ciascuna coreografia e, soprattutto, nel musical la Sirenetta, eleganti movimenti coordinati di leggerezza, pulizia tecnica ed espressività. Un sentito ringraziamento va a tutti i miei allievi che con grande forza e determinazione, hanno anche quest’anno regalato a Reggio uno spettacolo di livello dove la danza è stata la vera regina della serata”.