Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Inaugurata la mostra "Di una notte di mezza estate" di Simona Sferra

REGGIO. Inaugurata la mostra "Di una notte di mezza estate" di Simona Sferra
 
La Galleria Palazzo San Giorgio, ospiterà fino al 7 luglio l'esposizione dell'artista Simona Loreta Sferra. L'inaugurazione, avvenuta alla presenza del vicesindaco di Reggio Calabria, Saverio Anghelone, ha segnato l'avvio del percorso espositivo che l'artista, di origine tarantina, ha voluto caratterizzare quale "Mostra di una notte di mezza estate", scandita dai versi del carme di Catullo: "Odi et amo [...] Nescio, sed fieri sentio et excrucior".
"Si tratta di un breve percorso di vita - spiega Sferra - incastonato tra le pieghe di un'arte fatta di materia e sentimenti, formalmente concepita come un'occasione d'autoanalisi, nonché come mezzo per promuovere la riflessione degli osservatori sui temi a me cari. Un tributo alla natura ma anche al buio della notte, avvolta dal mistero e dall'ignoto. Un dualismo tra sogni ancora vivi e mai sopiti e la presa di coscienza di una realtà in cui non c'è spazio per gli stessi. Tele cariche d'istinto ma soprattutto di tanta interiorità, che oscilla dalla vivacità di tinte forti e brillanti fino al nero - grigio più serioso e formale".
L'esposizione (ingresso gratuito, Corso Garibaldi di fronte al Teatro "Cilea"), sarà visitabile fino al prossimo martedì 7 luglio.