Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Da Leggende amaranto 5450 euro per l’Hospice

REGGIO. Da Leggende amaranto 5450 euro per l’Hospice

  

Oltre 5.450 euro per l’Hospice di Reggio. Questa la somma consegnata dall’Associazione Leggende Amaranto. Veneziano: “Mai così tanto da iniziative private”

Ammonta a 5.451,59 euro la somma che l’Associazione Leggende Amaranto ha donato all’Hospice di Reggio Calabria. L’assegno è stato consegnato a Pasquale Veneziano, membro del consiglio di amministrazione della Fondazione Hospice “Via delle stelle” di Reggio Calabria, nonché presidente dell’Ordine dei Medici della provincia di Reggio Calabria, nel corso di una iniziativa tenutasi presso il locale “Birri Basta”. La consegna della somma, ricordiamo, fa seguito alla partita dello scorso 27 giugno al “Granillo” in cui i giocatori della Reggina di Nevio Scala (87/88 e 88/89) hanno sfidato per beneficenza una rappresentativa di ex giocatori, giornalisti e tifosi amaranto. Prima della consegna dell’assegno si è tenuto un breve dibattito in cui i membri dell’associazione (Ugo La Camera, Alfredo Auspici, Massimo Calabrò, Maurizio Gangemi, Leo Mamone, Paolo Postorino, Mimmo Praticò e Domenico Vazzana) nell’esprimere soddisfazione per la riuscita dell’evento, hanno ricordato tutte le fase organizzative della due giorni reggina.

L’iniziativa, ricordiamo, è stata organizzata dall’Associazione Leggende Amaranto in collaborazione con l’Associazione Giornalisti Reggini e la trasmissione radiofonica “Tutti figli di Pianca”.

“Siamo particolarmente orgogliosi per aver centrato l’obiettivo, alla luce del fatto che, secondo quando ci hanno riferito i vertici dell’Hospice, siamo stati, tra le forze private per iniziative di questo tipo, quella che ha contribuito maggiormente sino ad oggi – hanno evidenziato gli organizzatori. Tutto ciò ci riempie di gioia e ci dà la forze per organizzare altri appuntamenti in futuro”. Nel corso della serata è stata inoltre consegnata una targa ed una maglia ricordo all’ex bomber amaranto Giuseppe Santonico, protagonista della prima promozione in B della Reggina nella stagione 1964/65