Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Il successo di Talento sei Sud del laboratorio del cambiamento

REGGIO. Il successo di Talento sei Sud del laboratorio del cambiamento

Si è svolto giovedì sera, in un noto lido del Lungomare, l'ultimo appuntamento de "Il Talento sei Sud", l'evento organizzato da Laboratorio per il Cambiamento e che ha visto protagoniste le eccellenze del territorio.

Dopo "Calabria in Up" alla facoltà di Architettura, nel mese di giugno, e dopo "Le neuroscienze", il convegno organizzato alla Provincia, è stata la volta di "Aperi - Sud", un aperitivo di beneficenza il cui ricavato è stato destinato all'Associazione "Romana Messineo" per l'Alzheimer.

Alla serata, dopo i saluti del presidente di Da Sud, Gianfranco Bottalico, è intervenuta Lina Lizzio, al vertice dell'Associazione Alzheimer di Reggio che, dopo aver ringraziato gli organizzatori, ha espresso la propria soddisfazione per l'iniziative che, al di là del mero sostegno economico, aiutano a sensibilizzare l'opinione pubblica sulla malattia e sui pazienti.

Nel corso dell'evento sono state presentate al pubblico le produzioni di Marco e Davide Bellocco, due giovani reggini la cui azienda recupera materiale organico frutto della tradizione calabrese, recuperando la buccia di bergamotto per realizzare oggetti creativi.

I "Cofanetti di Coccole" di Menia Cutrupi, una giovane imprenditrice che si occupa di servizi per il benessere e le famiglie e in più le creazioni fotografiche e artistiche di Giuseppe Alessandria, con l'esposizione della mostra "Guardami da vicino" e "This is me" di Valentina Giovinazzo.

Conclusioni affidate all'associazione di volontariato "Un'azione per il Sorriso onlus", con il presidente Vincenzo Morabito e l'associazione scientifico - culturale "Fag" del dipartimento di Agraria dell'università Mediterranea con il responsabile, Federico Minniti.

In chiusura l'esibizione canora della giovanissima Aurora Petullà, per una serata condotta dalla giornalista Emanuela Martino.

Le attività di Laboratorio Da Sud, per il cambiamento, volte alla crescita culturale e allo sviluppo dei principi democratici delle giovani generazioni, riprenderanno dopo la pausa estiva.