Direttore: Aldo Varano    

GIOIA TAURO. I Giovani Democratici iniziano la raccolta medicinali per Ospedale di Gaza

GIOIA TAURO. I Giovani Democratici iniziano la raccolta medicinali per Ospedale di Gaza
Inizia la raccolta dei medicinali richiesti dall'ospedale Al Awda di Gaza da parte dei Giovani Democratici di Gioia Tauro. La Striscia di Gaza è giá isolata dal mondo. Le frontiere con Egitto e Israele sono chiuse, ospedali, ambulanze e centri di pronto soccorso sono costantemente sotto la minaccia dei bombardamenti. Nonostante questo, il personale sanitario continua a prestare soccorso incessantemente. "Per aiutare la popolazione inerme, abbiamo bisogno del vostro aiuto. Ora. Subito. Stiamo raccogliendo medicinali, materiali sanitari, e altri beni di primissima necessità. Qualsiasi donazione è indispensabile per salvare la vita di vittime innocenti. I nostri medicinali arriveranno a destinazione grazie a Enzo Infantino che insieme al suo gruppo affronteranno una nuova missione a Gaza organizzata dal comitato "Per non dimenticare il diritto al ritorno". L'obiettivo della missione è in primo luogo ricordare l'applicazione delle risoluzioni ONU che sanciscono il diritto al ritorno dei palestinesi nella loro terra ed inoltre solidaristico attraverso gli aiuti, medicinali e soldi, per l'ospedale Al Awda di Gaza. Enzo Infantino, insieme al suo gruppo, partira per Gaza il 12/08/2015. All'iniziativa sono invitate a partecipare tutte le associazioni e la cittadinanza tutta. I punti di raccolta, disponibili fino al 7 agosto , sono: sede dei Giovani Democratici in via G. D'Annunzio n. 18 e Farmacia Joculano via Roma. I diversi punti di raccolta, indicati dalle associazioni che aderiranno all'iniziativa verranno pubblicate sulla pagina facebook "Giovani Democratici Gioia Tauro".