Direttore: Aldo Varano    

CROTONE. Nasce l'Urban Center: luogo di confronto per lo sviluppo del territorio

CROTONE. Nasce l'Urban Center: luogo di confronto per lo sviluppo del territorio
Nel quadro del dialogo consolidato tra l’Amministrazione Vallone ed il mondo associazionistico si è tenuto un incontro presso la Casa della Cultura tra i rappresentanti del Comune e degli ordini professionali che ha avuto al centro della discussione l’istituzione dell’Urban Center. Alla riunione sono intervenuti per il Comune di Crotone l’assessore all’Urbanistica Sergio Contarino, la dirigente del Settore Urbanistica Elisabetta Dominijanni. Per l’ordine degli Ingegneri erano presenti il presidente Vincenzo Mano, il segretario Raffaele Nicotera e l’ing. Roberto Antonio Federico. Per l’ordine degli Architetti con il presidente Antonio Francesco Amodeo erano presenti il segretario Danilo Arcuri ed i consiglieri Roberto Greco e Fabio Adamo Per l’ordine dei Geometri con la presidente Anna Oppido era presente il consigliere Tiziano Greco. Presenti inoltre per l’U.C. Regione Calabria Vincenzo Facente, Clara Nino e Domenico Lucchetta. Un incontro fortemente voluto dall’Amministrazione anche in relazione alla finalità dell’Urban Center che è strumento di circolazione di idee e luogo per aprire discussioni produttive. Fondamentale in questo percorso il coinvolgimento degli attori che a livello locale svolgono funzioni in materia di sviluppo urbano. Sono i temi richiamati nel suo intervento dall’Assessore all’Urbanistica Sergio Contarino che nell’evidenziare la centralità dell’Urban Center nell’ambito delle politiche di sviluppo urbano, quale presidio che può garantire la qualità dell’azione di governo, la sua trasparenza e la sua efficacia L’assessore Contarino ha, inoltre, richiamato l’imminente avvio dei lavori di ristrutturazione dei locali di Bastione Toledo che verrà destinato ad ospitare l’Urban Center, che sarà reso funzionale dall’allestimento di un sistema informativo che consentirà di favorire la conoscenza e la divulgazione dei diversi temi connessi allo sviluppo urbano. A settembre, ha concluso, l’assessore, grazie alla disponibilità del neo assessore Regionale all’Urbanistica Francesco Rossi, si svolgerà alla presente di quest’ultimo, un evento istituzionale di presentazione dell’Urban Center di Crotone. La Dirigente del Settore Urbanistica Elisabetta Dominijanni ha rimarcato l’importanza del messaggio che l’amministrazione intende dare attraverso questo innovativo strumento richiamando il ruolo fondamentale della partecipazione della comunità rispetto all’adozione di una serie di strumenti di pianificazione urbana come il PSC o il Piano Spiaggia, consentendo l’approfondimento di questioni cruciali che interessano gli scenari di sviluppo dell’area urbana e favorendo l’adozione di metodologie e modelli inclusivi di definizione delle scelte strategiche dl territorio. I rappresentanti degli Ordini Professionali apprezzando l’iniziativa di coinvolgimento dell’amministrazione Comunale hanno sottolineato che il ruolo del costituendo Urban come centro di discussione e decisionale all’interno del quale si favorisca la crescita e lo sviluppo del territorio e di confronto su tematiche innovative come il consumo zero del territorio, la riqualificazione, la rifunzionalizzazione degli spazi e il paesaggio. Una riunione non solo conoscitiva ma anche operativa. A conclusione dell’incontro, infatti si è deciso di insediare una unità di coordinamento dell’Urban Center che, sin dalla prossima settimana, con l’affiancamento della Rete Regionale degli Urban Center , proceda alla stesura di un regolamento per il funzionamento dell’UC e pianifichi un programma di laboratori di partecipazione sulle tematiche più significative dello sviluppo urbano della città di Crotone.