Direttore: Aldo Varano    

CITTANOVA (RC). Presentazione del libro di Ruggero Pegna "Il cacciatore di meduse"

CITTANOVA (RC). Presentazione del libro di Ruggero Pegna "Il cacciatore di meduse"

Grande partecipazione e intense emozioni all’Uliveto Principessa di Cittanova per la presentazione del romanzo “Il cacciatore di meduse” di Ruggero Pegna organizzata dall’Associazione Culturale Parallelo 38. Una platea gremita e attenta ha seguito lo scambio di battute tra l’autore e la conduttrice, Carlotta Tomaselli, e i vari intermezzi previsti dalla scaletta della serata. Ad Emanuela D’Eugenio, presidente dell’Associazione, è toccato il compito di introdurre ospiti e tema. Efficaci e toccanti i momenti di lettura di brani del libro affidati a Domenico Barreca che, al termine di ogni passo scelto, ha eseguito noti successi di musica d’autore, accompagnato al piano da Riccardo Anastasi.

Il tema dei migranti, con tutte le sue connotazioni, dal razzismo all’integrazione, è stato al centro della presentazione del romanzo pubblicato lo scorso 2 luglio dalla casa editrice Falco, accolto con unanimi consensi da critica e lettori.

I riferimenti alla storia di Tajil, il piccolo somalo fuggito con la madre da Chisimaio per approdare in Sicilia, dove tra le varie attività s’improvvisa pure cacciatore di meduse, per consentire ai turisti di immergersi tranquilli nelle acque di San Vito Lo Capo, hanno catturato i presenti per circa due ore. Tra gli interventi anche quello di Antonio Grillea, referente del Gruppo 242 di Amnesty International.

Alla presentazione del libro è stata abbinata la suggestiva mostra fotografica di Giuseppe Vizzari, tratta dal libro “Rosarno… bisogna andare”. Al termine, tutti intorno all’autore per la copia autografa del romanzo. Per i ragazzi di “Parallelo 38”, i complimenti di tutti gli intervenuti per l’impeccabile organizzazione e, soprattutto, per aver offerto una serata davvero speciale, ricca di emozioni e profonde riflessioni. Prossimo appuntamento con “Il cacciatore di meduse” a Normanno il 17 agosto, poi a Crotone il 12 settembre.