Direttore: Aldo Varano    

Sanità Calabria, Nesci (M5s): "le assunzioni avvengano con i nuovi dg, nella legalità"

Sanità Calabria, Nesci (M5s): "le assunzioni avvengano con i nuovi dg, nella legalità"
 

ReP

«Nella legalità e trasparenza le assunzioni nella sanità calabrese avvengano con i nuovi direttori generali, non con gli attuali commissari». Lo dichiara la deputata M5s Dalila Nesci, che aggiunge: «Questo per un fatto di credibilità delle istituzioni, poiché l'incarico dei commissari delle aziende sanitarie e ospedaliere è prossimo alla scadenza e c'è bisogno di verificare con rigore ogni passaggio burocratico, a garanzia della massima trasparenza». «Oltretutto – prosegue la parlamentare M5s – in passato il mese d'agosto, lo ricorda bene il giornalista Gian Antonio Stella, che ne scrisse, servì a combinare impicci e pasticci negli uffici regionali della Calabria». «Per cambiare – sottolinea la parlamentare – vanno chiariti, come ho chiesto formalmente ai ministri della Salute e dell'Economia, tutti gli aspetti riguardanti le poche assunzioni che la struttura commissariale ha notificato, malgrado le tante promesse. Se qualcuno non se ne fosse accorto, il malcontento e la sfiducia dei precari sono profondissimi, mai come adesso. Il dato dovrebbe far riflettere e spingere la nuova amministrazione regionale ad accelerare le nomine dei direttori generali, perché abbiano la responsabilità delle procedure d'assunzione». «Sarebbe assurdo – conclude Nesci – lasciare la pratica agli attuali commissari aziendali, che per definizione dovevano gestire una fase speciale, tuttavia ancora dubbia, come abbiamo scritto alla magistratura».