Direttore: Aldo Varano    

CATANZARO. Pusher in vacanza con due chili di cocaina: arrestato

CATANZARO. Pusher in vacanza con due chili di cocaina: arrestato
Un pusher 27enne originario di Frosinone è stato arrestato dai finanzieri di Lamezia Terme, in provincia di Catanzaro, con due chili di cocaina.  L'uomo è stato fermato per un controllo sulla autostrada Salerno-Reggio Calabria, all'altezza dello svincolo per Lamezia Terme: ad attirare l'attenzione delle fiamme gialle la velocità elevate e le manovre azzardate compiute alla guida. Così sono scattati i controlli di rito: il 27enne, alla guida di una Lancia ypsilon, ha spiegato di essere un turista che stava rientrando a casa dopo un periodo di vacanza in Calabria, ma il suo nervosismo non è sfuggito ai militari che hanno deciso di continuare l'ispezione del veicolo in caserma, anche con l'ausilio del cane antidroga che ha segnalato la possibile presenza di sostanze stupefacenti.  Così i finanzieri hanno scoperto, stipati ed abilmente occultati in uno spazio ricavato tra il vano motore e la parte inferiore del parabrezza, due chilogrammi di cocaina, confezionati in tre panetti pressati, rivestiti di cellophane, sigillati e sottovuoto, che avrebbero fruttato 130mila euro circa.