Direttore: Aldo Varano    

Premio Tropea: il Commissario Asp Gioffrè ritira la propria candidatura

Premio Tropea: il Commissario Asp Gioffrè ritira la propria candidatura
"Ho letto le dichiarazione della deputata Nesci che mi "onora" di un ulteriore e spropositato attacco che offende, prima ancora della mia libertà e del mio impegno di intellettuale calabrese, l'indipendenza e il prestigio del Premio Tropea. Da Calabrese, ho messo al servizio della mia terra e del suo bisogno di riscatto, il mio lavoro di scrittore: i miei romanzi, pubblicati dalle più importanti case editrici (Mondadori, Rubettino, ecc.) premiati più volte negli anni e dai quali è stata tratta anche una Fiction televisiva, trasmessa in prima serata, con grande successo, da RAI UNO e vista in tutto il mondo, portano l'immagine di una Calabria fiera di sè". Lo scrive in una nota il Commissario Asp di Reggio Calabria, Santo Gioffrè.

"Non tema, dunque, la Deputata Nesci:al fine di evitare ogni impropria strumentalizzazione e preservare da ogni inutile e artificiosa polemica il prestigiosissimo Premio Tropea, che mi vede tra i Finalisti con il romanzo Il Gran Capitano e il Mistero della Madonna Nera, ho deciso, con amarezza, ma con consapevole determinazione, di ritirare la mia candidatura dal Premio finale, al quale auguro ogni meritato successo".