Direttore: Aldo Varano    

COSENZA. Il 25 settembre concerto di Cristiano De Andrè

COSENZA. Il 25 settembre concerto di Cristiano De Andrè

Evento nell'evento il prossimo 25 settembre nella "Notte dei Ricercatori" al Campus di Arcavacata dell'Università della Calabria, manifestazione di "Esperimenti, Eventi e Spettacoli", che partirà alle ore 9.00 del mattino per proseguire fino al mattino successivo. Alle ore 22.00, sull'imponente palcoscenico coperto che sarà allestito nell'Anfiteatro all'aperto di Piazza Vermicelli, si terrà un appuntamento unico, prezioso ed emozionante, soprattutto per chi ama la grande musica d'autore italiana, con due straordinari tributi, insieme, a Fabrizio De Andrè e Pino Daniele. Per questa speciale occasione, Cristiano De Andrè, cantautore, polistrumentista ed erede naturale del patrimonio musicale di Fabrizio, terrà un concerto davvero straordinario con il suo inimitabile omaggio al padre che, eccezionalmente, sarà arricchito da ben due special guest da copertina: l'ex PFM e pluripremiato compositore Mauro Pagani, che collaborò con Fabrizio De Andrè in numerose occasioni, già a partire dalle registrazioni de "La buona novella", e il musicista e cantautore Nello Daniele, fratello del grande Pino Daniele. L'evento è stato presentato alla stampa, insieme alle altre numerosissime iniziative che comprenderà "La Notte dei Ricercatori", dal Prof. Gino Mirocle Crisci, Rettore del moderno e prestigioso Ateneo calabrese, autentico modello di Campus Universitario internazionale.

Sarà la prima volta che due pezzi di storia della musica d'autore italiana, come Fabrizio De Andrè e Pino Daniele, entrambi prematuramente scomparsi, saranno ricordati insieme sullo stesso palcoscenico, rispettivamente, dal figlio Cristiano e dal fratello Nello. Un incontro eccezionale che illuminerà di emozioni la seconda edizione della "Notte dei Ricercatori", evento che lo scorso anno, al suo debutto, fece registrare presenze record, con la partecipazione di decine di migliaia di studenti ed ospiti.

Cristiano De Andrè sarà accompagnato dalla sua affiatata band: Osvaldo Di Dio, chitarra, Davide Pezzin, basso, Davide De Vito, batteria. Insieme, condurranno il pubblico nell'universo musicale firmato De Andrè e non solo. Tra i successi del padre Fabrizio e i suoi, insieme a racconti e aneddoti di un rapporto singolare tra un padre e un figlio sicuramente unici, Cristiano De Andrè è pronto ad ospitare anche l' inedito omaggio a Pino Daniele.

Nello Daniele, anch'egli apprezzato e originale cantautore e musicista, eseguirà tre brani del fratello accompagnato dal chitarrista Gianni Guaracino, per poi congedarsi con un duetto insieme a Cristiano. Eseguiranno insieme un brano di Fabrizio De Andrè, al momento top secret. A completare la formidabile caratura artistico-musicale dell'evento, come detto, arriverà infine Mauro Pagani, per una chiusura davvero pirotecnica del concerto, peraltro presentato da Gian Maurizio Foderaro, conduttore e dirigente di Radio Rai. Tutte le informazioni su questo live sono reperibili al sito www.nottedeiricercatori.unical.it, sito ufficiale dell'intera manifestazione, contenente il dettaglio di tutte le iniziative in programma, e sul sito della struttura organizzativa del concerto www.ruggeropegna.it. L'ingresso alla "Notte dei Ricercatori" dell'Unical sul celebre "Ponte Pietro Bucci", l'avveniristica struttura che ospita aule e laboratori dell'Università, con annessi Teatro, Anfiteatro e la Piazzetta Cubo 27B, che ospiterà la rassegna cinematografica, è gratuito. Sono certamente da segnalare, nel ricchissimo programma della manifestazione, anche altri momenti musicali: il concerto di Bobo Rondelli e l'Orchestrino alle ore 20.30, prima del concerto di Cristiano De Andrè e, a chiusura, intorno alle 00.30, quello di Eusebio Martinelli Gipsy Orkestar, entrambi in Piazza Rettorato. Tutto è pronto, con servizi di ogni tipo, per accogliere le migliaia di presenze previste.