Direttore: Aldo Varano    

COSENZA. Nasce il Comitato Etico Calabria

COSENZA. Nasce il Comitato Etico Calabria

Un movimento che coinvolge imprenditori, imprese, ma soprattutto persone indigenti come gli anziani i quali richiedono assistenza di vario genere. Questi potranno tranquillamente rivolgersi a questo nuovo organismo.

Il Comitato Etico Calabria con sede in via Neghelli 11 a Cosenza (CS) da poco, con il nuovo comitato direttivo, si prepara a diventare operativo.

Alla carica di presidente è stato eletto il Geom. Francesco Calotta.

I due Vice Presidenti sono l'Avv. Cupelli Pietro e la Dott.ssa Lorè Vincenza ed in qualità di

Tesoriere è stato nominato il Rag. Antonio Zasa.

Contribuire a dare vita ad imprese fraterneche sentono come propria missione sradicare la miseria e l'ingiustizia sociale, per contribuire ad edificare un sistema economico e una società umana di comunione dove,ad imitazione della prima comunità cristiana di Gerusalemme,"non vi era alcun indigente tra essi". Chi, a qualsiasi livello aderisce al CEC,si impegna a vivere i valori e la cultura della comunione sia nelle organizzazioni in cui opera, e farsene animatore e promotore.In particolare si impegna, con le idee e con l' azione, affinchè la cultura della comunione, del dare e della reciprocità penetri soprattutto il mondo dell' economia e lo informi di sé a tutti i livelli.