Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Dal 2 al 4 Ottobre il "Festival dell'Ospitalità"

REGGIO. Dal 2 al 4 Ottobre il "Festival dell'Ospitalità"

Il Festival dell'Ospitalità, che si terrà a Reggio Calabria dal 2 al 4 ottobre, punta a migliorare e riflettere su gli aspetti dell'accoglienza turistica nelle regioni del Sud Italia, grazie ad incontri con esperti del settore, eventi culturali, cooking show e una parte dedicata alle start up innovative del territorio. Focus dell'evento sarà soprattutto il turismo sostenibile. Il Festival dell'Ospitalità è organizzato da Evermind srl, Terrearse LAB e Dreamlab srls è patrocinato dal Comune e dalla Provincia di Reggio Calabria.

Venerdì 2 ottobre alle ore 16 presso il Palazzo Foti di Reggio Calabria si terrà l'incontro con Giuseppe Suriano, tra i fondatori del progetto "Ecovacanze Belmonte", il primo albergo diffuso della Calabria, a Belmonte Calabro, in provincia di Cosenza, che ha permesso a un borgo storico in via di abbandono di rinascere. Gli appartamenti del centro storico sono stati ristrutturati con materiali ecologici ed eco compatibili, e chi sceglie di trascorrere qui un periodo di vacanza potrà farlo a stretto contatto con la comunità locale, per esempio gli agricoltori che vivono come 100 anni fa, utilizzano sistemi naturali per fare il formaggio di capra, i salumi, le soppressate e le salsicce piccanti. Qui si potranno degustare prodotti tipici come il pomodoro gigante, i fichi d'india, i capperi selvatici e partecipare attivamente alla vita del luogo. Sabato 3 ottobre alle ore 11, presso il Palazzo Foti di Reggio Calabria, Massimiliano Capalbo, fondatore di Orme del Parco, il primo parco eco-esperienziale in Calabria, immerso in un bellissimo bosco di faggi di tre ettari, in uno degli scenari più suggestivi e incontaminati del Parco Nazionale della Sila, dove si respira l'aria più pura d'Europa.

"Orme nel parco tenta di facilitare il rapporto tra l'uomo e la natura – spiega Massimiliano Capalbo - attraverso esperienze che coinvolgono tutti e cinque i sensi, attraverso attività che consentono di mettersi in gioco e di misurare i propri limiti corporei e mentali quindi percorsi acrobatici sugli alberi, tiro con l'arco, percorsi ecosensoriali nella natura, arrampicata sportiva, trekking, mountain bike. Il turismo è in rapida crescita e il suo impatto ambientale è destinato a diventare sempre più importante nei prossimi anni, se non si agirà rispettando l'ambiente, i luoghi e le comunità locali. Un nuovo modo di viaggiare è indispensabile". Domenica 4 ottobre alle ore 10, presso il Palazzo della Provincia di Reggio Calabria, ci sarà l'incontro con Domenico Cappellano, del Touring Club Italiano (del club di territorio di Reggio Calabria) per parlare dell'importanza del turismo sostenibile per lo sviluppo del territorio.

Il Festival dell'Ospitalità è la terza tappa di un percorso nato nel 2013 quando si cominciò a parlare del web come "strumento di cambiamento sociale". Il discorso è stato ripreso nel 2014 con la "Fiera delle StartUp dello Stretto" fino ad arrivare ad oggi con il "Festival dell'Ospitalità". Il concetto di base delle attività è quello di stimolare la consapevolezza che attraverso l'uso delle tecnologie, della cultura e della pratica di rete (fondata su rapporti orizzontali, paritari e non gerarchici dei suoi membri) si possano ottenere grandi cambiamenti sociali. Durante i tre giorni di Festival (seguendo gli step: condividi, coltiva, contamina) chiunque abbia un'idea o un progetto innovativo può presentarlo e partecipare al contest "Creando". L'obiettivo è far emergere, attraverso la contaminazione positiva e il coinvolgimento guidato di un ampio numero di stakeholders appartenenti a diversi settori, una o più idee che siano davvero interessanti per la creazione di valore a livello locale e nazionale. "Creando" vuole concentrare lungo un arco di tempo ristretto (tre incontri pomeridiani) una serie di stakeholders, nuovi imprenditori, professionisti e non, con idee interessanti, creando dinamiche di confronto e contaminazione attraverso il lavoro in team e fornendo contemporaneamente il supporto formativo necessario a metterle in pratica. Queste attività serviranno a formare generare una contaminazione positiva capace di potenziare le singole idee, cercando di costruire una visione comune di ciò che è necessario fare per restituire slancio e competitività alla Calabria, ma non solo. Creando è un format proposto da Dreamlab per favorire il confronto tra sognatori innovativi, startupper, manager, esperti di settore. Il premio in palio è un corso di formazione organizzato da Improve your Mind a scelta da parte del team tra le seguenti tematiche: sviluppo software, grafica e web design, content marketing e scrittura creativa, project management.