Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Domani Reggionontace incontra Mario Congiusta

REGGIO. Domani Reggionontace incontra Mario Congiusta
 ReP

Ancora un giovedì ricco nel quadro degli incontri promossi da Reggionontace nel cortile adiacente alla chiesa degli Ottimati. Teniamo ancora viva l'eco della testimonianza di don Virginio Colmegna che ha aperto i nostri occhi e i nostri cuori, dandoci più forza nell'impegno e nella lotta per i diritti di chi non ha voce e di chi si trova ai limiti della società. Tra le idee di futuro messe in campo quella sera, su cui continueremo a confrontarci per proporne l'attuazione nella nostra città, c'è senz'altro il reddito minimo di cittadinanza, sogno su cui anche Martin Luther King si batteva. La settimana scorsa abbiamo incontrato i pm Stefano Musolino e Giuseppe Lombardo che ci hanno veramente fatto dono del loro lavoro instancabile, anche se spesso faticoso, della loro determinazione a combattere i vari sistemi di potere, nonostante i vincoli segnati da norme che rallentano l'iter della giustizia, e del loro amore per la nostra terra; in più, in qualità di cittadini responsabili, ci hanno aperto strade di speranza fondate sul fatto che se operiamo tutti una conversione contro la logica del potere a favore di un dialogo e di una concreta salvaguardia culturale del bene comune, potremo allora dire che il sogno di una società più giusta potrà avverarsi. Giovedì 1 ottobre ci confronteremo con Mario Congiusta, che ha subito l’uccisione del figlio Gianluca, ed è attivo sul fronte della resistenza contro la prepotenza ‘ndranghetista. In questo suo percorso ha individuato la necessità di proporre alcune modifiche alla legislazione riguardante il contrasto alle mafie per rendere il percorso giudiziario più aderente alla reale ricerca della verità e del bene. Sarà un'ulteriore occasione per approfondire, riflettere ed eventualmente integrare proposte che consentano di vivere il futuro come un progetto che realizzi vita e non come un incubo che possa minacciare l'esistenza. Sarà un'ulteriore occasione in cui potremo apertamete parlare a tutti gli Italiani e a chi legifera, dicendo che da Reggio un altro mondo è possibile!

Ti aspettiamo sempre alle ore 21 di GIOVEDI' 1 OTTOBRE, nel cortile adiacente la chiesa degli Ottimati, ingresso via Cimino 4

 

il movimento ReggioNonTace