Direttore: Aldo Varano    

CASTROVILLARI (CS). Consegnati e avviati i lavori di restauro del Castello Aragonese

CASTROVILLARI (CS). Consegnati e avviati i lavori di restauro del Castello Aragonese
 

Consegnati e avviati, con procedura d’urgenza per i tempi indicati dalla Regione e per non perdere l’erogazione che dovrà essere rendicontata con gli interventi entro il 2015, i lavori di “Restauro e Recupero del Castello Aragonese, IV Lotto funzionale” dell’importo progettuale di € 727.500,00, finanziato nell’ambito del POR Calabria FESR 2007/2013 PISL “Borghi Storici del Pollino” e che si avvale di un co-stanziamento del Comune di Castrovillari pari a circa 28mila euro. Lo rende noto il Sindaco, Domenico Lo Polito il quale ricorda che “l’intervento nel rione Civita, che sarà definito entro la fine dell’anno, renderà completamente utilizzabile il maniero, consegnandolo, del tutto, al patrimonio storico,architettonico e culturale della città.” “I nuovi ambienti, che scaturiranno dai lavori-spiega il primo cittadino-, doteranno il fortilizio , tra l’altro, di sale espositive , di sale riunioni/lettura, sottolineandone, così, con l’allocazione possibile dell’Archivio Storico Comunale, la valenza culturale. Inoltre l’intera area sarà video – sorvegliata.” “Un’opportunità in più per lo sviluppo locale, per la creazione di un Centro Arti e per continuare a dare quella crescita alla città, seguendo la sostenibilità- aggiunge - che si inserisce anche nel contesto delle altre iniziative già messe in cantiere da questa Amministrazione. “ Un’occasione, insomma,   per continuare ad imprimere quella caratterizzazione all’area e come testimoniano le attività avviate per una vera crescita delle capacità e delle vocazioni presenti oltre che come nuova opportunità per tutte quelle associazioni che operano nel campo culturale ed artistico.” “L’opera – fa presente ancora il Sindaco, Domenico Lo Polito-, con altre azioni in programma ed in svolgimento , preannuncia una nuova stagione turistica del capoluogo del Pollino,proteso al rilancio del suo patrimonio, come quello del rione Civita che, insieme ad altre eccellenze disseminate pure nelle aree rurali, sono il reale volano di sviluppo sostenibile ed economico di Castrovillari."