Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Confindustria dona immobile alla parrocchia di Gallina

REGGIO. Confindustria dona immobile alla parrocchia di Gallina
 

Nella sede di via Diana formalizzato l’atto pubblico con cui l’associazione degli industriali di Reggio cede alla Parrocchia San Nicola di Bari il bene che da decenni ospita l’asilo. È stato firmato, presso la sede di Confindustria Reggio Calabria, l’atto notarile di donazione da parte dell’associazione degli industriali cittadina favore della Parrocchia San Nicola di Bari di Gallina di un immobile di oltre 400 metri quadrati.  Alla presenza del notaio Stefano Poeta hanno proceduto agli adempimenti amministrativi il Presidente di Confindustria di Reggio, Andrea Cuzzocrea, il rappresentante legale della Parrocchia San Nicola di Bari di Gallina, Don Domenico Morabito, e il dirigente del settore pianificazione e valorizzazione del territorio del Comune di Reggio Calabria, Carmelo Pasquale Nucera. L’atto pubblico, di fatto, sancisce la cessione alla Parrocchia di Gallina della proprietà del bene, sito in via Carlo Alberto, che ospita da decenni i locali della scuola materna della popolosa frazione cittadina. "Con la firma dell’atto di donazione – ha spiegato il presidente di Confindustria Cuzzocrea - si concretizza la volontà di dare un contributo fattivo alla città e alla comunità di Gallina. Sono molto grato agli organi direttivi che all’unanimità hanno sostenuto questo progetto nella consapevolezza del ruolo sociale che riveste l’associazione. È grande la mia soddisfazione per questo risultato reso possibile anche dall’amministrazione comunale, che ha mostrato sin da subito apertura e disponibilità, e in particolare al dirigente Nucera che ha seguito con determinazione il complesso iter burocratico che ha riguardato la donazione. Abbiamo scelto questa strada, che perseguiamo con tenacia da oltre due anni, perché volevamo che la Parrocchia diventasse anche proprietaria di un immobile che ha grande valore per il tessuto sociale in cui è inserito, soprattutto in un fase storica particolare per la nostra città. Infine – conclude il presidente Cuzzocrea - un doveroso ringraziamento al Vescovo dell’Arcidiocesi di Reggio-Bova Monsignor Fiorini Morosini che ha favorevolmente sostenuto questa iniziativa”. “Desidero ringraziare - ha affermato don Morabito - il presidente Cuzzocrea e tutta l’associazione degli industriali di Reggio per l’attenzione e la sensibilità dimostrata a nome dell’Arcidiocesi e della mia Parrocchia. Siamo grati per il contributo dato alla comunità di Gallina, considerata anche l’importanza di questa struttura che negli anni ha ospitato e formato diverse generazioni di bambini. La Parrocchia si impegna a mantenere e valorizzare questo importante luogo di istruzione e di educazione. Mi associo ai ringraziamenti all’amministrazione comunale di Reggio e al dirigente del comune Nucera, che ha seguito costantemente tutte le procedure. Questa donazione testimonia in pieno quanto siano importanti le sinergie tra gli attori che popolano un territorio. Con spirito di servizio si possono realizzare tante cose buone per la collettività”.