Direttore: Aldo Varano    

NICOLO' su giornata in memoria di Fortugno

NICOLO' su giornata in memoria di Fortugno

ReP

“Ricordo con emozione la figura del Vicepresidente del Consiglio regionale, il collega Francesco Fortugno, uomo serio ed onesto, nonchè professionista apprezzato, assassinato dieci anni fa a Locri. La sua fine inaspettata ha colpito profondamente la sua famiglia, ma anche i suoi amici più vicini e tutte le istituzioni calabresi. Franco aveva declinato il suo impegno politico ed istituzionale con assoluta tolleranza e spirito di solidarietà, attento verso le fasce più deboli, si impegnava costantemente per affrontare i problemi della quotidianità della nostra regione.

Quella sua disponibilità al confronto ed alla comprensione delle ragioni degli altri, ha caratterizzato fino all’ultimo, tragico, momento i suoi tratti umani e politici. Egli non rinunciava alla difesa dei suoi principi fondati sulla tutela dei diritti spesso negati ai cittadini calabresi e in particolare a quelli della locride che richiamava in Consiglio Regionale, tuttavia non negava all’avversario la dignità di opposte ragioni politiche. Con la sua scomparsa, la Calabria ha perso un rappresentante istituzionale dai tratti gentili ed educati, fermo sui principi in cui credeva, ma mai indisponibile o negazionista nei confronti delle posizioni altrui.  Uno stile, quello di Franco, che ha lasciato traccia di sé e che merita di essere indicato come esempio di comportamento per quanti continuano a lavorare dentro e fuori le istituzioni per contribuire allo sviluppo civile e democratico della Calabria”.