Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Bando staff Falcomatà, il cdx: "prendono in giro la città"

REGGIO. Bando staff Falcomatà, il cdx: "prendono in giro la città"
 ReP

"CERCASI PERSONALE STAFF SINDACO. UNICO REQUISITO: COMPROVATA ESPERIENZA NELL’USO DI FACEBOOK! Finirà mai di sorprenderci il nostro primo cittadino? Smetterà, una volta per tutte, di raggirare i Reggini abusando della loro buona fede? E’ grande l’indignazione che si prova dopo aver appreso dell’ennesima pantomima, utile soltanto a garantire l’interesse di pochi, pochissimi amici del sindaco: è stato di recente pubblicato sul portale dell’amministrazione comunale un avviso pubblico per la selezione del personale del Gabinetto del sindaco. Si cercano otto unità di cui due in possesso di laurea, cinque di diploma superiore, una di scuola primaria (??). L’unico requisito sembra essere appunto il titolo di studio; si legge nell’avviso che “alla valutazione dei curricula provvederà direttamente il sindaco che individuerà a suo insindacabile giudizio i candidati in possesso dei requisiti richiesti” (?? Quali??.... Nulla si evince a parte l’esser andati a scuola, preferibilmente col sindaco stesso!!!)…. Una volta si nominavano le commissioni per valutare i titoli dei concorrenti... Ma era la preistoria.. questa è l’epoca di facebook e twitter: il mondo gira molto più in fretta!

 

Posto che i futuri vincitori sono già noti (l’arte divinatoria è una tara genetica per i Falcomatà!! ), posto che i loro nomi sono già stati pubblicati da un giornalista di un noto quotidiano in un profetico articolo, posto che l’avviso non richiede alcuna competenza specifica né caratteriste tecniche in capo a coloro che dovranno ricoprire quei ruoli e posto, infine, che il sindaco sceglierà in tutta discrezionalità chi più gli starà simpatico (non ponendo l’avviso alcun vincolo o requisito!), qualcuno può spiegarci A COSA SERVE un bando del genere?? Appare piuttosto evidente: è soltanto un modo per inneggiare ipocritamente alla legalità mentre ci si prende gioco della città, di tutti quei professionisti e di quei ragazzi appena laureati o diplomati che penseranno di poter davvero concorrere regolarmente ed avranno invece l’amara sorpresa di essere esclusi, pur possedendo molti più titoli ed esperienza lavorativa di chi invece vincerà! Qualcuno potrà obiettare che si tratta di incarichi fiduciari, intuitu personae. Perfetto! Qual è dunque l’utilità di pubblicare un avviso di selezione, fingendo che di vera selezione si tratti? Lo impone la norma?Ma la norma impone anche di scegliere i vincitori soltanto dopo aver espletato la selezione e valutato tutti i candidati!! Non è forse più onorevole assumersi la responsabilità di una scelta che non rivesta le forme di una farsa? Si è spesso rimproverato alle passate gestioni di aver reperito il personale all’esterno quando invece sarebbe stato più giusto, ed economicamente più vantaggioso per l’ente, valorizzare le professionalità già in forza all’amministrazione comunale: Falcomatà deve aver dimenticato questo suggerimento che, peraltro, è sempre stato il suo cavallo di battaglia e il leit motiv del suo partito…o forse non ha trovato nessuno all’altezza di gestire le sue innumerevoli attività istituzionali??

 

Il comune vanta migliaia di dipendenti e, con l’assorbimento delle società miste, il numero è destinato a crescere; il rischio che si è profilato nei mesi scorsi è addirittura quello di licenziamenti indiscriminati al fine di ridurre i costi del personale… perchè non offrire, allora, a questi lavoratori i ruoli che Falcomatà fittiziamente cerca attraverso un bando fantasma?? Non è rendendo pubblica una selezione che non ci sarà mai che si garantiscono legalità e trasparenza (a questo proposito: i dati presenti sul sito del comune sono a dir poco insufficienti e non adeguati agli obblighi che la legge impone in materia!!).

 

Del resto, cosa ci si poteva aspettare da un sindaco che sin dalla sua elezione ha inanellato unicamente scelte discutibili, personalistiche ed a tutela di soli parenti ed amici?!?

 

Si facciano pure avanti i compagni d’asilo! Magari c’è posto anche per loro!!

   

COMITATO PER LA RICOSTRUZIONE DEL CENTRO DESTRA

 

REGGIO FUTURA

 

DESTRA PER REGGIO

 

DESTRA POPOLARE