Direttore: Aldo Varano    

METEO. Ancora 48 ore di maltempo

METEO. Ancora 48 ore di maltempo
"Il Sud e le Isole maggiori continueranno ad essere bersaglio di una intensa perturbazione che fino a giovedi' portera' piogge e temporali talora di forte intensita'". A dirlo e' il meteorologo di 3bmeteo.com Francesco Nucera, che aggiunge: "L'Italia continua ad essere zona di scontro tra l'aria piu' fredda in discesa dal Nord Europa con quella calda di provenienza africana". Mercoledi' e giovedi' saranno le giornata peggiori. Le regioni piu' penalizzate saranno Sardegna, Sicilia, Calabria, Basilicata, Puglia e Campania. L'approfondimento di un nuovo vortice di bassa pressione sul Mediterraneo sara' alla base di forti venti a rotazione ciclonica e mari in burrasca. Il tempo piu' asciutto lo ritroveremo sul resto d'Italia con una maggiore nuvolosita' sul medio Adriatico. I venti piu' freschi da Nord causeranno un calo delle temperature minime specie al Nord e sulle zone interne del Centro. La diminuzione sara' piu' marcato sulle Alpi, specie centro orientali. Da venerdi' e' atteso un miglioramento stante l'allontanamento verso i Balcani dell'ara perturbata. "Nel weekend invece l'arrivo dell'alta pressione che sara' garanzia di condizioni di bel tempo prevalente su gran parte della Penisola. Le temperature inoltre saranno in generale aumento, portandosi su valori diurni abbastanza miti", concludono da 3bmeteo.com