Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Ai nastri di partenza Spazio Teatro Ragazzi

REGGIO. Ai nastri di partenza Spazio Teatro Ragazzi
Ai nastri di partenza anche per quest’anno la rassegna SPAZIO TEATRO RAGAZZI – il teatro per giovani spettatori, organizzata da SpazioTeatro per il quinto anno consecutivo alla Sala di Via S.Paolo.
A partire da questo fine settimana si avvicenderanno produzioni del gruppo reggino e compagnie ospiti in spettacoli dedicati a bambini e ragazzi, che spesso strizzano l’occhio anche ai grandi chiamati a trascorrere insieme ai più giovani un sabato o una domenica pomeriggio diversi.
 
La formula di quest’anno è: “ogni settimana una nuova storia!”; le porte di SpazioTeatro saranno infatti aperte al teatro ragazzi ogni sabato e domenica fino alle porte del Natale, con un’unica pausa nel weekend dell’Immacolata.
 
Si parte sabato 7 con “La vera storia del pifferaio di Hamelin” uno degli spettacoli che più riscontro ha ottenuto nella scorsa stagione, in doppia replica alle 16.30 e alle 18.30, con pomeridiana la domenica alle 16.30.
 
Dalla settimana successiva, una novità dopo l’altra: da “Rosaspina” - teatro di bambole e attori sempre ispirato ai fratelli Grimm – ad una nuova avventura del burattino “Zampalesta”; passando attraverso i miti riscritti in forma fiabesca per bambini: “Amore e Psiche” e la performance interattiva “Racconti delle stelle” che condurrà i giovani spettatori attraverso le costellazioni.
Per concludere con la nuova e picaresca storia di “Mastino e Biancaluna” tratta da un pluripremiato racconto per ragazzi.
 
Sei spettacoli tutti da vedere, quindi, sempre nella cornice raccolta e carica di energia della Sala SpazioTeatro.
 
Si consiglia di prenotare al 339.3223262 o di inviare una mail a 'Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.', folder:'SU5CT1g=', msgid:'', subject: '', body:'0'})" target="_self">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
Tutte le info e il calendario della rassegna sul sito www.spazioteatro.net