Direttore: Aldo Varano    

Il Tour #NonCiFermaNessuno con Luca Abete fa tappa a Reggio Calabria

Il Tour #NonCiFermaNessuno con Luca Abete fa tappa a Reggio Calabria

L’inviato di Striscia la Notizia l’11 novembre sarà all’Università degli Studi Mediterranea, nell’Aula Magna di architettura, per incontrare gli studenti. L’obiettivo principale è creare una community dell’ottimismo e donare pacchi di pasta al Banco Alimentare

Con ottimismo ed entusiasmo arriva anche in Calabria il Tour #NonCiFermaNessuno con Luca Abete. Mercoledì 11 novembre l’Università degli Studi Mediterranea ospiterà la tappadel tour #NonCiFermaNessuno (www.noncifermanessuno.net).

Il progetto è stato ideato dallo stesso Abete, e dopo il successo della scorsa edizione che ha visto il coinvolgimento di più di ventimila studenti, fa tappa anche in Calabria con un obiettivo molto importante: ricercare "donatori di entusiasmo” e coinvolgere tantissimi studenti per una speciale finalità benefica. Il meccanismo è semplice: per ogni contributo positivo ispirato all’hashtag #NonCiFermaNessuno inviato sul sito www.noncifermanessuno.net e attraverso l'app ufficiale del tour verrà donato un pacco di pasta al Banco Alimentare. Già più di 1000 i contributi raccolti nelle precedenti tappe e più di 600 app scaricate, che dimostrano la grande partecipazione degli studenti e la bontà dell’iniziativa.

“Ho creduto fortemente nella tappa a Reggio Calabria perché è una terra piena di bellezza, ma che vive spesso disagi atavici, dalla costruzione della Salerno Reggio Calabria al problema temporali degli ultimi giorni. Frequento spesso queste zone, qui ho tanti amici e mi auguro che questa tappa possa quindi diventare l’ennesima festa dell’ottimismo al grido #NonCiFermaNessuno” ha commentato Luca Abete. “Facciamo tappa a Reggio in un momento molto difficile per tutta la Calabria. Solo la scorsa settimana in questa regione sono caduti 600 mm. di pioggia in 48 ore!
A tutti i calabresi ho manifestato la mia solidarietà sulla mia fanpage e li ho invitati a scrivere alla nostra redazione per casi di disagio rilevanti. Sono vicino a queste persone”

Dalla mattina, l’università ospiterà, in un’area dedicata, i desk dell’iniziativa e delle numerose aziende partner che partecipano al progetto e offrono gadget, informazioni e possibilità di inserimento lavorativo. Alle ore 11 ci sarà l'evento con Luca Abete nell’Aula Magna di Architettura: un incontro durante il quale l’inviato di Striscia svela se stesso, i suoi esordi, e grazie al suo racconto regala agli studenti messaggi positivi e carichi di speranza. Al grido di #NonCiFermaNessuno Abete offre ai ragazzi un modo diverso di affrontare la vita, con un unico motto: non arrendersi mai davanti alle difficoltà.

Al progetto partecipano anche quest’anno vari partner tra cui: ASUS, il Centro di Ricerca e Servizi Impresapiens – Università La Sapienza, PoliEco, Tecnocasa, Best Western Italia, Pasta Antonio Amato e Pasta Lori, Banco Alimentare, MyWeb School, Uisp, E.b.esse, Radio 105 (radio ufficiale) e Uninews24.

Ulteriori informazioni sul tour sono disponibili all’indirizzo: www.noncifermanessuno.net
Facebook: https://www.facebook.com/noncifermanessuno 
Twitter: https://twitter.com/noncifermanessu 
Instagram: https://instagram.com/noncifermanessuno