Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Falcomatà incontra il sottosegretario Faraone

REGGIO. Falcomatà incontra il sottosegretario Faraone
 

«Ringrazio il Sottosegretario Davide Faraone per l’attenzione dedicata alla nostra città. È significativo che abbia rilevato, a pochi giorni dai fatti di Parigi, che Reggio sia un esempio di integrazione e di accoglienza». È quanto dichiara il Sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà a margine dell'incontro con il Sottosegretario Davide Faraone presso l’Istituto Tecnico Statale per il Settore Economico “RaffaelePiria” di Reggio Calabria. «Gli attentati francesi - ha dichiarato ancora il primo Cittadino - ci hanno messo di fronte ancora una volta alle grandi responsabilità del nostro tempo. E proprio su queste dobbiamo rispondere proponendo un modello che metta al centro l’individuo ed i suoi diritti. Non è questione di politica o di religione. Quella di Parigi è stata una tragedia che ha colpito l’intera umanità».

 

«Questa mattina abbiamo accolto la visita del Sottosegretario Faraone - ha poi aggiunto il Sindaco Falcomatà - rappresentandogli il nostro impegno anche su un’altra battaglia che consideriamo fondamentale. Il Sottosegretario è stato il promotore di una legge che finalmente, per la prima volta in Italia, tutela la qualità della vita dei ragazzi autistici e delle loro famiglie. Il Consiglio comunale reggino ha dimostrato grande sensibilità su questo tema. Appena pochi giorni fa abbiamo approvato una mozione, votata all’unanimità e relazionata in aula dal consigliere Emiliano Imbalzano, che assume un impegno per l’applicazione della legge voluta da Faraone, programmando di concerto con la Regione e l’Asp un piano annuale strategico che favorisca azioni amministrative in favore delle persone autistiche. Sono queste le iniziative che restituiscono dignità all’impegno della politica, un impegno di servizio in favore dei cittadini, che va indirizzato anzitutto proprio verso i soggetti più deboli e che necessitano di maggiore tutela».