Direttore: Aldo Varano    

SIDERNO (RC). Lo Sportello Legale Antiviolenza continua a svolgere i propri compiti

SIDERNO (RC). Lo Sportello Legale Antiviolenza continua a svolgere i propri compiti
 

 

 

Lo Sportello Legale Antiviolenza, istituito nel 2011 per arginare i fenomeni di violenza su quante donne, minori e fasce deboli subiscono giornalmente, continuerà a svolgere la sua delicata funzione sociale mettendo a punto una strategia mirata di informazione, prevenzione e idonea salvaguardia. Il sindaco Pietro Fuda, la vicesindaco Anna Romeo e l’assessore alle Politiche Sociali Bianca Gerace si sono dimostrati sin da subito sensibili sul tema e disposti a supportare l’attività di questo importante servizio sociale nel comprensorio locrideo che, è bene ribadirlo, ha natura prettamente gratuita. La responsabile dello Sportello, Caterina Origlia, che in questi anni di commissariamento comunale ha al meglio il servizio, sarà affiancata dalla Criminologa Sonia Sgambelluri, dagli Avvocati Antonella Scabellone e Maria Stella Chiera del Foro di Locri, e da Simona de Leonardos, componente Camera Minorile l’Aquilone presso il Tribunale di Locri, nonché da donne volontarie coraggiose e intraprendenti che sapranno dare il giusto apporto al fine di far uscire dalla spirale della violenza e delle prevaricazioni donne svilite e umiliate.

 

Lo sportello Antiviolenza svolgerà la propria attività in sinergia con le forze dell’Ordine, e della Procura presso il Tribunale di Locri, sensibilizzando con anche i giovani studenti, delle scuole del nostro territorio per prevenire il fenomeno della violenza di genere. Aiuti concreti alle persone che ne hanno bisogno, progetti di studio e convegni sulle tematiche dell’antiviolenza per operatori del diritto non saranno che alcune delle svariate attività che lo Sportello intende portare avanti.

 

Attualmente, per impossibilità logistiche e per un breve periodo le vittime di violenza saranno ricevute, in perfetta privacy, dalla Responsabile e dal team negli spazi del comune messi a disposizione.

 

Per ulteriori informazioni consultato il sito istituzionale del Comune di si Siderno.