Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Nasce Open Day laboratorio di idde per la promozione del turismo

REGGIO. Nasce Open Day laboratorio di idde per la promozione del turismo
 

Partiranno simbolicamente da Reggio Calabria presso il Palazzo della Provincia, il 27 novembre 2015 alle ore 10.30, i molteplici “itinerari di opportunità” legati al turismo culturale e religioso, alla promozione del patrimonio identitario delle Regioni del Sud, al rilancio degli aeroporti del mezzogiorno e alla programmazione europea, in vista del Giubileo 2016.

   

Da queste premesse nasce l’OPEN DAY di Reggio Calabria. Un laboratorio di idee per condividere conoscenze e progettare interventi di promozione del turismo culturale attraverso la valorizzazione degli itinerari spirituali, con la partecipazione dei rappresentanti del Dipartimento per gli affari regionali della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, della Regione, della Provincia e del Comune di Reggio Calabria, del sistema universitario, dell’associazionismo, esperti del settore. Interverranno in videoconferenza i rappresentanti delle Regioni Campania, Puglia e Sicilia. I risultati dello studio “Attrattori culturali e vie di accesso aeroportuali: prospettive di integrazione e sviluppo”, realizzato dall’Agenzia ES-COM, Saranno presentati durante l’OPEN DAY per dare il via al Think Tank o laboratorio di dee finalizzato all’avvio di sinergie operative e allo sviluppo di progetti di cooperazione

  

L’iniziativa proposta mira alla sensibilizzazione degli stakeholders delle quattro Regioni Convergenza sulle opportunità di sviluppo turistico collegate alla promozione e rafforzamento delle rotte aeroportuali quali porte di accesso privilegiato per flussi di turismo religioso, valorizzando in tal modo il patrimonio culturale e naturalistico dei siti di accoglienza.  Le vie di accesso aeroportuali sono cosi concepite come un elemento in grado di accrescere l’accessibilità del patrimonio culturale e naturalistico, con l’obiettivo di promuovere attrattori culturali oggi sconosciuti.

  

La partecipazione è aperta ai cittadini che vogliano proporre idee e spunti progettuali. Le riflessioni emerse durante il dibattito e le proposte raccolte nell’inspiration box posto all’esterno della sala, saranno analizzate da un team di esperti di euro-progettazione ed ognuna riceverà un feedback.

  

È possibile seguire in diretta l’evento su Twitter #OpenDayRC partecipando con idee, spunti e proposte e interagendo con i partecipanti in sala. Tramite l'hashtag #raccontaunitinerario si intende inoltre valorizzare in senso turistico gli attrattori culturali, lasciando la possibilità al pubblico di offrire sui social network più utilizzati (Facebook, Instagram e Twitter) spunti e suggerimenti corredati da foto e descrizioni degli itinerari turistici e spirituali consigliati dai cultori locali, dagli appassionati del tema o da chi ha visitato quei luoghi in un recente passato.

  

L’OPEN DAY si inscrive nel più ampio Programma Operativo Interregionale ''Attrattori culturali, naturali e turismo'' (POIn Turismo), che intende promuovere e sostenere lo sviluppo economico e sociale delle Regioni dell'Obiettivo Convergenza attraverso un’azione di sistema a scala interregionale e la piena integrazione di competenze finalizzate a rendere le risorse culturali e naturali di eccellenza fattore di competitività e di attrattività decisivo sul mercato turistico internazionale. La strategia è basata sulla concentrazione delle risorse in Poli di eccellenza (Baia di Napoli, Campania - Gargano, Puglia – Salento, Puglia - Alberi Bianchi, Calabria – Montagne Blu, Calabria - Sicilia Greca, Sicilia—Sicani e degli Elimi, Sicilia - Dalla Valle dei Templi alla Villa Romana, Sicilia ) e Reti Interregionali di offerta (Gli Approdi Turistici del Mediterraneo - In vacanza tra Parchi e Riserve Naturali - La Rete dei Siti Unesco - Viaggio tra le identità culturali, le arti e le tradizioni popolari—Il “Grand Tour”: sulle orme delle civiltà antiche del Mediterraneo).

  

L’ Open Day si concluderà con un concerto di musica sacra offerto dai musicisti del Conservatorio Musicale “F.Cilea” di Reggio Calabria.

 

Partecipanti previsti:

 
  • dott. Giovanni Vetritto – Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento per gli affari regionali (videoconferenza)

  • dott. Roberto Rocca - Segretariato Generale del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo (videoconferenza)

  • On.le. Mario Oliverio Presidente della Regione Calabria

  • dott. Giuseppe Raffa – Presidente della Provincia di Reggio Calabria                    

  • avv. Giuseppe Falcomatà – Sindaco Comune di Reggio Calabria

  • avv. Alessandro Dattilo - ES-COM Agenzia di euro-progettazione - "Valorizzazione degli attrattori culturali e naturali del Mezzogiorno: risultati dell’analisi, modelli di sviluppo e finanziabilità degli interventi."

  • Mons. Antonino Denisi Diocesi di Reggio Calabria (Bova) Delegato regionale e diocesano della Migrantes.

  • dott.ssa Lucia Lojacono - Direttore Museo Diocesano - membro del direttivo Associazione Musei Ecclesiastici Italiani, coordinatore regionale AMEI

  • prof. Sergio Greco - Univ. della Calabria Dipartimento di Ingegneria Informatica, Modellistica, Elettronica e Sistemistica

  • dott. Eduardo Lamberti-Castronuovo - Provincia di Reggio Calabria Assessore per le Politiche e Pianificazione Culturale

  • prof. Francesco Calabrò – Univ. Mediterranea di Reggio Calabria direttore Laboratorio di Valutazioni Economiche Estimative

  • dott.ssa Patrizia Nardi - Comune di Reggio Calabria Assessore all’istruzione e alla Cultura

  • dott. Domenico Bagnato – Sogas SpA Aeroporto di Reggio Calabria

  • dott.ssa Federica RoccisanoRegione Calabria Assessore allo Sviluppo economico, Lavoro, Formazione e Politiche Sociali

  • dott. Patrizio Summa - Direttore Amministrativo di Aeroporti di Puglia.

  • arch. Margherita Eichberg Soprintendente Belle Arti e Paesaggio della Calabria

  • arch. Rocco Gangemi Fondazione FAI - Fondo Ambiente Italiano

  • arch. Maria Teresa Rizzo Fondazione FAI - Fondo Ambiente Italiano

  • dott. Pasquale Anastasi Regione Calabria Settore Promozione ed Organizzazione Turistica

  • dott. Menotti Lucchetta Regione Calabria Settore Cultura, Promozione culturale, eventi culturali, Osservatorio Regionale per la Cultura

  • dott. Francesco Cannizzaro Regione Calabria Consigliere regionale con delega al turismo e spettacolo

  • avv. Giuseppe Marino - Comune di Reggio Calabria – Assessore alla Famiglia - Welfare, Politiche Sociali e Comunitarie - Inclusione - Pari Opportunità

  • dott.ssa Colomba Auricchio - Regione Campania Direzione Generale per la programmazione economica e il turismo (videoconferenza);

  • dott.ssa Antonietta Riccio - Regione Puglia Dipartimento Turismo, economia della cultura e valorizzazione del territorio (videoconferenza)

  • dott.ssa Lucia Di Fatta - Regione Sicilia Dipartimento Regionale Beni Culturali e Ambientali (videoconferenza)