Direttore: Aldo Varano    

Lettera del Prof. Amato a Falcomatà. "a Piazza De Nava piantare il bergamotto"

Lettera del Prof. Amato a Falcomatà. "a Piazza De Nava piantare il bergamotto"
ReP
 
Lettera Aperta di Pasquale Amato a proposito della pulizia di Piazza De Nava: 

CARO SINDACO. VA BENE LA PULIZIA. MA ORA A PIAZZA DE NAVA OCCORRE PIANTARE GLI ALBERI DEL PREZIOSO E UNICO BERGAMOTTO DI REGGIO CALABRIA. 
PRENDI QUESTA STORICA DECISIONE: CONSERVA LE PALME PIU' GRANDI E FAI PIANTARE ATTORNO AD ESSE ALBERI DI BERGAMOTTO. SONO CERTO CHE TROVERAI TANTI CHE LI OFFRIRANNO, ANCHE ABBASTANZA SVILUPPATI. A COMINCIARE DAL CONSORZIO DEL BERGAMOTTO PER ANDARE A TANTI PROPRIETARI. FARANNO A GARA A CHI ARRIVERA' PER PRIMO, OFFRENDOSI ANCHE DI CURARLI.
Piazza De Nava merita un'attenzione particolare per più ragioni, tra cui due:
1. È la memoria di Giuseppe De Nava, massimo esponente di Reggio Calabria nella storia politica dell'Italia, il quale svolse un ruolo fondamentale nella ricostruzione dopo il terremoto del 28 dicembre 1908; 
2. È la Piazza che fa da cornice al più importante contenitore di attrazione culturale della città: il Museo Archeologico Nazionale della Magna Grecia, ideato da Paolo Orsi, sostenuto da Umberto Zanotti Bianco e progettato da Marcello Piacentini. Oggi  riconosciuto come uno dei 20 luoghi della cultura più importanti dello Stato italiano.
Proprio perché è la Carta da visita della Città merita un'attenzione eccezionale. E merita che nelle due aiuole di fronte al Museo vengano piantati alberi del nostro Principe degli Agrumi, il Bergamotto di Reggio Calabria. 
Ormai i prodotti al Bergamotto si trovano in molti negozi di Reggio. Ma nel punto più frequentato da forestieri non si può ammirare una pianta di esso.
Sarebbe un atto d'amore per la pianta reggina che da secoli profuma il mondo, fa bene e cura il mondo, assicura i gusti più prelibati del mondo.
Un regalo che la natura ci ha donato e che spesso è stato trascurato. La Città deve esserne per prima fiera. E lo deve far conoscere ai tanti Visitatori del Museo.
PS: L'INVITO AL SINDACO DI REGGIO E' ESTESO A TUTTI I SINDACI DEI COMUNI DELLA CITTA' METROPOLITANA IL CUI TERRITORIO E' NELL'AREA DI PRODUZIONE RICONOSCIUTA NELLA CONCESSIONE DEL MARCHIO DOP EUROPEO: LA FASCIA COSTIERA DA SCILLA A MONASTERACE.
 
Prof. Pasquale Amato