Direttore: Aldo Varano    

ZAVETTIERI su incendio alla biblioteca di San Procopio

ZAVETTIERI su incendio alla biblioteca di San Procopio
 

 

ReP

"Apprendiamo con grande tristezza dell'ennesimo atto intimidatorio, uno dei tanti che senza soluzione di continuità macchiano il volto sano di una provincia sempre in lotta per affermare la cultura della legalità e della civile convivenza. Ad intervenire condannando l'atto intimidatorio che nella scorsa notte ha interessato i locali delle scuole di San Procopio, Comune pre aspromontano guidato dal sindaco Eduardo Lamberti Castronuovo, dove un incendio ha fatto crollare una parte di solaio distruggendo anche l'interno dei locali è il consigliere Provinciale Pierpaolo Zavettieri. L'incendio della scorsa notte - dice Zavettieri - non è semplicemente un atto vandalico o il solito gesto intimidatorio cui siamo purtroppo abituati ad assistere. La scelta di un luogo come la biblioteca, individuata dall'attuale amministrazione comunale come centro di cultura in ossequio ad un preciso percorso di rilancio tracciato ormai da qualche anno in un territorio assai particolare, assume se possibile connotati ancora più inquietanti. Colpire un centro di cultura significa qualcosa di molto preciso evidenziando una preoccupazione da parte di chi proprio nella cultura vede un ostacolo. Pur nella drammaticità del momento - prosegue Zavettieri -  quest'ultimo dato ci dice che la strada tracciata dal sindaco Lamberti e dalla sua squadra è quella giusta, significa che l'obiettivo fissato aveva ed ha trovato la giusta via di realizzazione. So bene - conclude Zavettieri - quale e quanta sia la determinazione del Sindaco Lamberti, una certezza che non necessità di incitamento alcuno, ma non per questo voglio sottrami ad una sentita vicinanza e ad un invito a proseguire più rinfrancati di prima nell'interesse di un paese dal forte bisogno di rinascita civile e culturale in un territorio fatto di tanta gente per bene che proprio nell'amminstrazione comunale ha trovato un valido interlocutore culturale ancor prima che istituzionale.

                                     Consigliere Provinciale - Pierpaolo Zavettieri